L’attesa è finita, sta per arrivare la quinta ed ultima stagione di L’onore e il rispetto che torna in onda dal 31 marzo sempre su Canale 5

Un Gabriel Garko irriconoscibile : sporco, logoro, con la barba ed i capelli lunghissimi.

Questa l’immagine lanciata in pasto ai tanti fans qualche tempo fa dalla produzione.

Adesso Ares Film lancia un secondo promo più esteso:

Dove eravamo rimasti?

Alla fine della quarta serie Tonio Fortebracci (Gabriel Garko) decide che è giunto il momento di allontanarsi dalla mafia e dalla Sicilia per consentire a Carmela (Laura Torrisi) ed ai suoi figli una vita più serena.

Ma sulle tracce di Carmela ci sono anche Don Lino che, approfittando di un viaggio in Sicilia per un business di droga vuole riprendersi la donna che ama, e Ettore De Nicola (Valerio Morigi) che intende incontrarla per accordarsi con lei per il carico di droga. Carmela rifiuta e per questo motivo viene sequestrata da De Nicola.

Intanto Daria (Daria Baykalova) ha visto morire tra le sue braccia l’amato Commissario Rolla giurandogli vendetta.

Daria consegna a Tonio un fascicolo della polizia che ha appena ricevuto e questo gli permetterà di trovare iol casolare dove viene tenuta sequestrata Carmela.

Ettore viene ferito

Nello scontro a fuoco Ettore è ferito ma riesce comunque a scappare mentre Carmela fugge a Zurigo da Ricky (Cristiano Pasca) e Antonia (Beatrice Galati).

Tonio, per liberarsi dalla mafia siciliana, si accorda con la Cupola americana consegnando loro l’affare della droga.

Sembra tutto volgere finalmente al meglio : Tonio è libero dalla e il clan Fortebracci vive felicemente a Zurigo ma Ettore De Nicola, scoperta la loro nuova residenza, decide di ucciderli mettendosi alla testa di un commando.

Tonio combatte da solo ma Carmela viene colpita.

17016904_1183957921715464_2284293148997321957_o

L’onore e il rispetto 5, trama dell’ultima stagione

Siamo a Roma negli anni 70 e non mancherà l’intreccio tra intrighi politici e criminali con gli inevitabili Servizi Segreti (più o meno deviati).

Sono passati due anni da quanto Tonio è stato catturato dagli uomini di Ettore De Nicola che gli ha anche ucciso Carmela, il suo grande amore. Lo hanno rapito e torturato per fargli rivelare il nascondiglio del suo tesoro ed ora tutti lo credono morto.

Gabriel Garko è Tonio Fortebracci

Gabriel Garko è Tonio Fortebracci

In realtà Dagò, uomo di Ettore incaricato dell’uccisione dopo le torture, lo ha lasciato in vita e lo nasconde in uno scantinato.

Dopo una retata Dagò viene portato in carcere per detenzione di armi ma, malgrado la perquisizione in casa sua, nessuno si accorge del nascondiglio dove si trova Tonio.

Tonio, distrutto dalla prigionia e dalla mancanza di cibo, riesce comunque a scappare cominciando a correre a perdifiato fino a cadere svenuto dalla stanchezza.

Adelchi e Michela

Al suo risveglio troverà ad osservarlo un bambino, Adelchi, che lo condurrà nella vicina masseria dove vive con Michela, sua madre.

All’arrivo dei due Michela è alle prese con un uomo che sta tentando di violentarla, trovando le ultime forze in se, Tonio riesce a ferirlo mettendolo in fuga.

Con Michela nasce uno strano rapporto perché lui, per colpa delle torture subite, non riesce a ricordare nulla del suo passato mentre Michela è alla ricerca di qualcuno che protegga lei e suo figlio dall’assalitore.

Grazie all’aiuto di Michela Tonio riesce a ritrovare la memoria ma il pericolo è sempre in agguato e porta ancora una volta il nome di Ettore De Nicola che ha scoperto che è ancora vive e vuole ucciderlo.

Valerio Morigi è Ettore De Nicola

Valerio Morigi è Ettore De Nicola

Tonio, desideroso di vendetta dopo aver ricordato l’atroce morte di Carmela, chiede aiuto a Daria, diventata Ispettore di Polizia.

Una suora sui generis

Insieme cercano di incastrare il corrotto procuratore Trapanese e il boss Ettore De Nicola: i due sono legati da affari di droga che riescono a inviare in America aiutati da una suora, Suor Lucia, che nasconde la droga all’interno del convento e, siccome il peccato le sembrerà tutto sommato piccolo, decide anche di avere una relazione intima con il De Nicola. Ad onor del vero lui le ha promesso il matrimonio.

Ma ecco l’imprevisto, la nipote del magistrato Trapanese, Rosalinda. Con Ettore   è amore a prima vista ed insieme vogliono estromettere lo zio dal business della droga  ed appropriarsi anche del mega affare che Trapanese stava portando avanti con la contessa Minniti e il ministro Cusano.

Ma Suor Lucia scopre della relazione tra i due e decide di bloccare le spedizioni della droga.

L’incontro con Chantal

Tonio nel frattempo non se ne sta mano in mano ed inizia una breve relazione con Chantal, la moglie del ministro Cusano.

Durante una festa nella villa dei Minniti, in cui Tonio si è intrufolato grazie alla sconosciuta Giada per uccidere De Nicola, arriva anche Suor Lucia che gli manderà a monte i piani omicidi.

Tornando in macchina dove ad attenderlo c’è Giada, Tonio scopre che lei in verità è proprio la figlia del ministro Cusano e della sua amante Chantal. Da quel momento Giada entra definitivamente nella vita di Tonio.

A Roma negli anni ’70 Tonio non poteva non incontrare la Banda della Magliana ed il Clan dei Marsigliesi ma la relazione con Giada lo proietta in un mondo migliore. Lui cerca di aiutarla ad uscire dalla tossicodipendenza dando un senso positivo alla sua esistenza.

Inoltre, ciliegina sulla torta, scopre che forse il suo vecchio amico Ricky non è morto e i suoi figli non lo hanno dimenticato…

Bo Derek è Chantal Cusano

Bo Derek è Chantal Cusano

L’onore e il rispetto 5, cast

Nel cast c’è una graditissima sorpresa, la sex symbol degli anni Ottanta e ancora bellissima Bo Derek che interpreterà Chantal Cusano.

Oltre al protagonista Gabriel Garko/Tonio Fortebracci ci sarà Valerio Morigi nei panni di Ettore De Nicola, Daria Baykalova come Daria Bertolaso, Bruno Eyron che interpreta Nicola Maino e poi Mattia Sbragia (Luigi Cusano), Sara D’Amario (Suor Lucia), Giulia Petrungaro (Rosalinda), Alfredo Pea (Don Peppe), Alberto Molinari (Carmine Lepore), Giacomo “Ciccio” Valenti (Salvo Maccaluso), Ilaria Iannuzzi (Gabriella), Toni Garrani (Silvio Rocchi), Beatrice Galati (Antonia Fortebracci).