Debutta al Teatro Pime di Milano, per quattro serate (8-9, 15-16 marzo) Kim – Il musical, il nuovo spettacolo scritto e diretto da Thomas Centaro, ispirato al genere Majokko, che negli anni Ottanta ha allietato i bambini di tutto il mondo.

Un’avvincente commedia musicale completamente inedita che, tra realtà, finzione e magia, svela la duplice vita di artisti e addetti ai lavori dello spettacolo, divisi tra ruolo pubblico e vita privata, in una Milano contemporanea, dove tutti sembrano nascondersi dietro ad un alter ego.

Kim è una ragazza come tante che, grazie a un video postato su Instagram, viene lanciata dalla Fantastic Music, l’etichetta discografica delle star. Diventa così una vera e propria stella della musica, ma ciò che colpisce il pubblico è la sua estrema naturalezza.

Kim è timida, a tratti buffa e impacciata, non compare sulle riviste di gossip e non si atteggia a diva. È una star anomala, perché nasconde un grande segreto… non esiste! È l’alter ego di uno dei protagonisti, il quale non si accetta, ma non è l’unica a nascondere qualcosa, perché tutti i personaggi sembrano indossare una maschera. Nessuno tra i protagonisti è a conoscenza della sua vera identità; a scoprirlo sarà soltanto il pubblico. Non rivelare dall’inizio chi è la vera Kim è una scelta narrativa che permette di vivere la vicenda senza condizionamenti, mettendo in risalto la psicologia della protagonista.

Diventare Kim fa parte di un percorso di consapevolezza di sé e rappresenta una fuga dalla solitudine e dalla mancanza di dialogo, tematiche importanti che rendono questo musical un appuntamento particolarmente attuale. una storia divertente ed emozionante per tutta la famiglia, che si snoda attraverso le 16 canzoni originali composte da Elena Centaro, autentiche hit radiofoniche che abbracciano diversi generi, dal pop al rap, dal latino alla dance music.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.