“A passi di danza”Isadora Duncan e le arti figurative in Italia tra Ottocento e avanguardia

È il catalogo della mostra allestita a Firenze (Villa Bardini, 13 aprile – 23 settembre 2019). Edizioni Polistampa, a cura di Maria Flora Giubilei, 304 pagine con numerose illustrazioni a colori.

Isadora Duncan (1877-1927) è stata l’artista più influente tra coloro che, ai primi del Novecento, crearono una danza libera dalle regole del balletto romantico con tutù e scarpette dalla punta ingessata, aprendo la strada alla danza moderna, giunta, con infinite variazioni stilistiche, fino ai nostri giorni.

Il suo rapporto artistico con molti pittori e scultori stranieri e italiani fu intenso e fondato su uno scambio vicendevole di suggestioni e di contaminazioni culturali, senza soluzione di continuità tra esperienze antiche e coeve.

La mostra racconta, per la prima volta in Italia, dopo la grande esposizione che il Museo Bourdelle di Parigi dedicò alla danzatrice nel 2009, i momenti salienti della presenza di Isadora Duncan in Italia e l’influsso che la sua innovativa ricerca coreutica esercitò, direttamente o attraverso modelli culturali condivisi, sulle opere di molti artisti italiani.

La curatrice, Maria Flora Giubilei, storica dell’arte, dopo aver vinto nel 1988 il concorso per funzionario direttivo della Galleria d’Arte Moderna di Genova, dal 2001 è il direttore dei Musei di Nervi – Galleria d’Arte Moderna di Genova, Raccolte Frugone e Museo Luxoro – di pertinenza del Comune di Genova: dei primi due ha curato gli ordinamenti, gli aspetti museologici e ha pubblicato i cataloghi generali.

Co-curatrice di due collane di libri d’arte con racconti e illustrazioni per bambini, autrice di saggi sulla storia delle arti italiane dalla prima metà del XIX alla contemporaneità, sulla storia del collezionismo nel medesimo periodo, ha partecipato a molti convegni, seminari ed eventi culturali, firmando mostre di arte moderna e contemporanea nei musei genovesi e collaborando a varie esposizioni in diverse sedi museali italiane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.