“Il decreto ArtBonus rappresenta un’autentica rivoluzione nell’ambito della cultura e del turismo e introduce strumenti concreti ed operativi per sostenere il patrimonio culturale e rilanciare il settore turistico. Con il nuovo Art Bonus sarà infatti detraibile il 65% delle donazioni che le singole persone e le imprese faranno in favore di musei, siti archeologici, archivi, biblioteche, teatri e fondazioni lirico sinfoniche. Anche le strutture turistiche potranno contare su significativi tax credit, pari al 30% delle somme investite in interventi di ristrutturazione, ammodernamento e digitalizzazione. Si tratta di un pacchetto di norme che il paese attendeva da almeno vent’anni”.

Così il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, come riportato dal sito del MiBact

In questa dimensione domani, Mercoledì 18 maggio ore 17.0, presso Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste – Sala Victor de Sabata, si terrà un dialogo a più voci su come e perché il sostegno alla cultura sia un’occasione di crescita.

Capire l’Art bonus; scoprire quali possono essere i vantaggi fiscali del sostegno alla cultura; dare slancio, anche nella nostra Regione, a un confronto partecipato su come cultura e imprese possano valorizzarsi reciprocamente.

Parteciperanno Stefano Pace, Sovrintendente della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste; Enzo D’Antona, Direttore de Il Piccolo. A moderare sarà  Marco Maria Tosolini della Commissione nazionale per la comunicazione dell’ACRI

Intervenno, inoltre, Roberto Cosolini, Presidente della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste; Gianni Torrenti, Assessore regionale alla cultura, sport e solidarietà.

I musicisti del Teatro Verdi e gli Artisti della Sawakami Opera Foundation parteciperanno all’evento con un inserto musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.