Arte nel cuore, diversamente artisti

729

L’insolito musical, Tata Mary

Al via il tour degli allievi diversamente abili e normodotati dell’Accademia L’Arte nel Cuore Onlus.Il progetto  è realizzato con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità”.

- Advertisement -

Dal 19 al 26 marzo a Milano, Torino, Ponte San Pietro (BG) e Vicenza

La disabilità se così si può dire finalmente alla ribalta, ha catturato l’attenzione dei media. Artefice di questo iniziativa è il brand Diesel che ha rivoluzionato la sua ultima campagna pubblicitaria scegliendo come testimonial Jilliam Mercado, una giornalista di moda newyorkese. L’immagine è quella di una donna costretta su una sedia a rotelle dalla distrofia muscolare, simbolo antitetico alla filosofia corrente per cui moda e glamour sono possibili solo nella perfezione fisica. In questa visione più naturale è vera delle realtà legate alla disabilità si è inserito da tempo anche l’artista AleXsandro Palombo, disabile a causa di un tumore,  che nel suo blog Humorchic, ha immaginato e disegnato le principesse Disney in versione disabili, che nei loro vestiti classici, da una sedia a rotelle, domandano, ironicamente: «Ti piacciamo ancora?».

E’ oramai da molto tempo che c’è chi lavora per valorizzare i talenti che trovano enorme difficoltà ad imporsi a causa dei loro handicap. Ed ecco allora da una idea di Daniela Alleruzzo, nel 2005, prende corpo e forma L’Arte nel Cuore Onlus, il primo progetto al mondo di formazione artistica per allievi diversamente abili e normodotati. Insomma ecco nascere attori, ballerini, musicisti, registi, scenografi, ma anche esperti di trucco e parrucco.

Nella Accademia diretta dalla stessa Alleruzzo coadiuvata da professionisti dei vari specifici settori vengono formati e creati artisti in grado di emozionare e conquistare qualsiasi tipo di pubblico. Gli stessi portano in scena spettacoli che non hanno nulla di meno fantastico e magico rispetto a quelli di produzioni,  per così dire più tradizionali e forse dotate, è proprio il caso di dirlo, di più mezzi.

Dopo il successo al Teatro Olimpico di Roma del musical Tata Mary, gli allievi de «L’arte nel Cuore», sono pronti a portare lo spettacolo in tour, grazie anche al sostegno della L’Oreal, azienda leader mondiale nel settore cosmetico, che da anni supporta l’Associazione, non solo fornendo i prodotti per i corsi professionali di trucco e parrucco, ma anche ospitando lo spettacolo nelle sue sedi per le due tappe di Milano.

Il musical è realizzato interamente dagli allievi attori, danzatori,cantanti, musicisti e scenografi, nonché dalle maestranze di trucco e parrucco dell’Accademia. Dal 19 al 26 marzo saranno a Milano, Torino, Ponte San Pietro (BG) e Vicenza.

Lo spettacolo è ispirato alla storia di Mary Poppins e riadattato dall’Associazione. Daniela Alleruzzo e Alessandro Greggia sono assistenti alla regia

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.