Annalisa Civitelli

61 ARTICOLI 0 Commenti
Associo la mia persona alla creatività. Lo spazio è ampio. Anche la scrittura ne fa parte. Grazie alle poesie e alle recensioni ho cominciato a immergermi in questo vasto campo. Impegno, concentrazione, attitudine e osservazione sono sensori e percezioni. Dedico il tempo a recensire spettacoli di teatro, mostre d’Arte e fotografie, eventi musicali e libri. Concentrandomi sull’attenta analisi dell’insieme acquisisco, ogni giorno, forme e contenuti migliori mirati all’argomento trattato. Sfruttando la parola come gioco sintattico delineo il lavoro, un concentrato di stimoli e di informazioni. La poesia ci rientra assemblandosi alla forma personale che spicca. La macchina affina gli ingranaggi giorno per giorno. E’ una crescita personale supportata dalla fiducia altrui, anche. Non mi sento immobile e perseguo un obiettivo importante. L’arte è una spinta ed è un gradino in più per rimettere piede nel mondo degli studi passati per ammirare tutte le bellezze artistiche, sia a livello architettonico, sia pittorico che fotografico e via discorrendo. Le descrivo in scrittura. Viaggio.
Marco Capogna

Marco Capogna: Non si finisce mai di imparare

Abbiamo incontrato il giovane attore Marco Capogna per conoscerlo più da vicino. Attualmente egli si sente felice, proprio perché quando lavora ha la possibilità di...
La parte migliore di me

La parte migliore di me con Ilaria Di Luca e Andrea Gambuzza

Al Teatro San Paolo di Roma, dall’8 al 12 novembre, è andata in scena la trasposizione del libro La parte migliore di me, scritto...

Anastasia Astolfi e Monica Guazzini: Le due donne di provincia non sono così distanti...

Aver assistito allo spettacolo “Due donne di provincia”, andato in scena al Teatro Furio Camillo di Roma, lo scorso ottobre, ha smosso in noi...

Due donne di provincia, una profonda osservazione

L'atto unico è una storia al femminile toccante, intimistica e alquanto fotografica, in cui i gesti sono importanti proprio quanto l'amore. Il pubblico viene...
Lei

Senza Gabriele e Lei, viaggi nella profondità

Senza Gabriele e Lei posseggono entrambi un messaggio intimo, che vuole indurre il pubblico a riflettere sulla vita e sui sentimenti. Andati in scena...
Paolo Gianolio

Paolo Gianolio : la personalità è la spada per ammazzare la noia.

Paolo Gianolio: La musica stimola e affina i sentimenti e, come ogni forma d’arte, va capita e ascoltata con serietà e solennità, lasciando libero il...
Gennaro Cannavacciuolo è Yves Montand

Gennaro Cannavacciulo è Yves Montand, un italiano a Parigi

Al Teatro della Cometa di Roma dal 22 febbraio al 19 marzo lo spettacolo elegante e sobrio, di e con Gennaro Cannavacciulo, ci propone,...
A porte chiuse. Non si può giudicare tutta la vita da una sola azione

A porte chiuse. Non si può giudicare tutta la vita da una sola azione

All’interno di un versatile Teatro Stanze Segrete di Roma, abbiamo assistito alla performance A porte chiuse (testo di Jean Paul Sartre), in scena dal...

That’s life – Sinatra Tribute. Quando la musica incontra il teatro

Serate coinvolgenti fatte di musica, parole e canzoni. Questo denota la capacità di combinare le diverse arti in un unico emisfero: il teatro. Un...
Lo stupro di Lucrezia

Lo stupro di Lucrezia al Teatro dei Conciatori. Il tempo si ferma

Il Teatro dei Conciatori di Roma apre la nuova stagione 2016/2017 con lo spettacolo Lo stupro di Lucrezia dal 14 al 18 settembre. Per...

I più letti questa settimana

Lettere a un giovane danzatore di Maurice Béjart

Maurice Béjart, uno dei più grandi protagonisti della scena del Novecento, scrive a un giovane danzatore: Che cos’è la danza? Quali sono i suoi...

I Solisti del Teatro a Roma, dal 19 luglio alla XXV° edizione

Al via la XXV edizione de I Solisti del Teatro Dal 19 luglio al 7 settembre si svolgerà la XXV Edizione de "I Solisti del...

Le grandi fiction del 2018 in TV. L’elenco completo

L'anno 2018 sarà, ancora una volta, l'anno di grandi fiction. Dopo i clamorosi successi del 2017, RAI 1 inizia l'anno con un'altra  grande  produzione...