martedì, Luglio 27, 2021
- Advertisement -

Annalisa Civitelli

61 ARTICOLI 0 Commenti
Associo la mia persona alla creatività. Lo spazio è ampio. Anche la scrittura ne fa parte. Grazie alle poesie e alle recensioni ho cominciato a immergermi in questo vasto campo. Impegno, concentrazione, attitudine e osservazione sono sensori e percezioni. Dedico il tempo a recensire spettacoli di teatro, mostre d’Arte e fotografie, eventi musicali e libri. Concentrandomi sull’attenta analisi dell’insieme acquisisco, ogni giorno, forme e contenuti migliori mirati all’argomento trattato. Sfruttando la parola come gioco sintattico delineo il lavoro, un concentrato di stimoli e di informazioni. La poesia ci rientra assemblandosi alla forma personale che spicca. La macchina affina gli ingranaggi giorno per giorno. E’ una crescita personale supportata dalla fiducia altrui, anche. Non mi sento immobile e perseguo un obiettivo importante. L’arte è una spinta ed è un gradino in più per rimettere piede nel mondo degli studi passati per ammirare tutte le bellezze artistiche, sia a livello architettonico, sia pittorico che fotografico e via discorrendo. Le descrivo in scrittura. Viaggio.

Carolina Bubbico. Poliedrico disegno di voce e di armonie

Comprendere andamento, funzionalità e particolarità di cui l’artista si fa carico, per farci arrivare un perfetto equilibrio armonico, è stata rivelazione su come si...

Mumble Mumble. Confessioni di un orfano d’arte. La vita, l’ombra di un sogno

Una complessità insita coinvolge diversi universi e accomuna la leggibilità della società in un periodo di gran fermento culturale e artistico. Un figlio, due...

Different Views. Giochi prospettici, grafici e di riciclo

0
Un percorso che unisce diversità artistiche, espressive e contrapposte. Idee che ogni artista rende uniche seguendo il proprio istinto e la propria tecnica. Ci...
Luca Barbarossa

Musica libera contro le mafie. I giovani calabresi meritano un’alternativa.

0
Un pomeriggio in accordo con anime e armonie. Fluide sonorità senza sbavature e battiti di mani per seguire i ritmi, a festeggiare un’iniziativa ben...
Le Cardamomò

Le Cardamomò. La poetica della sonorità

0
Un percorso evoca viaggi retrò e immaginari tra passato e presente. La musica particolare è coadiuvata da strumenti della tradizione popolare. Molte le partecipazioni...
L’uomo che beveva troppo

L’uomo che beveva troppo. Un film alcoolico improvvisato

0
Ancora una volta un’esplosione di colore. Immersi nel noir della suspense al sapore hitchockiano e nel vino per un’idea originale e inequivocabile. Risate e...
Chiara Civello

Chiara Civello & Salerno Jazz Orchestra. La scoperta di un talento

0
Chiara Civello.Un quadro rosso. Una figura sinuosa che oltre che esplodere nella sua arte canora sfoggia una sensualità e una passione inconfondibili. Passato e...
Cosimo Cinieri in Guerra! '15/18

Cosimo Cinieri in Guerra! ‘15/18. Un percorso ritmico tra parole e musica

Un excursus emozionante all’interno della nostra storia. Voci e suoni sincronici e colori. Balli di epoca e canzoni tradizionali dell’epoca della Prima Guerra Mondiale....
Tradizione – Il teatro di domani

Tradizione – Il teatro di domani. Vogliamo tradire la tradizione?

Tradizione – Il teatro di domani. Vogliamo tradire la tradizione?   Un progetto innovativo prettamente rivolto al mondo dei giovani. I grandi maestri, guide del passato,...
Càmbiale

Càmbiale. Ogni elemento è utile per divertire.

0
Suoni, ritmi, elementi scenici. Poesia, leggerezza, spirito retrò. Corpo, voce, sospiri, respiri. Un connubio che conduce all'anima per ascoltare equilibri e muscoli del nostro fisico. Rassegna Battiti....