venerdì, Agosto 7, 2020

Raffaella Ceres

78 ARTICOLI 0 Commenti
Conservare lo spirito dell’infanzia dentro di sé per tutta la vita vuol dire conservare la curiosità di conoscere il piacere di capire la voglia di comunicare. - Bruno Munari - Insegnante di scuola dell’infanzia per passione, amo ripetermi che leggere fra le righe dell’arte sia una forma di comunicazione privilegiata della quale i bambini sono i veri maestri. Laureata in Scienze dell’Educazione con una Tesi dedicata al confronto fra i modelli mass mediali in relazione alla multicultura e alla multireligiosità in una prospettiva interculturale, scelgo di perfezionarmi successivamente proprio in Educazione Interculturale, convinta che saper guardare sempre “oltre”, osservare attentamente e ascoltare con curiosità, siano una buona chiave di lettura per stare al passo con questo mondo che non si ferma mai, proprio come i bambini ai quali dedico il mio lavoro. Proprio come l’Arte, alla quale dedico il mio entusiasmo.
Roma Fringe Festival 2013 - The Oyster boy - Foto di Giovanna Onofri

The Oyster boy. Le differenze non esistono

The Oyster boy Haste, una compagnia teatrale tutta al femminile, porta in scena per il  Roma Fringe Festival 2013, questa dark commedy liberamente tratta da...
Volevano fare Shakespeare - Foto di Fabrizio Caperchi

Volevano fare Shakespeare ovvero…otto personaggi in cerca d’autore

Semplice ma gustosa commedia brillante, Volevano fare Shakespeare scritta e diretta da Andrea Papalotti e messa in scena presso il Teatro San Luca di...
Il treno ha fischiato - Foto di Giovanna Onofri

Il treno ha fischiato

Sii fedele alla tua vita, rendila preziosa…fischia per te questo treno” – Luigi Pirandello  -   Quattro leggii. Quattro voci. Un treno che passa. Una volta sola.   Antonio Lupi,...

I bambini la chiamano “ la casa degli artisti” .

Noi vi presentiamo la MuGa Multimedia ( Art) Gallery : l’arte come libertà di comunicazione. Nel cuore di Roma l’arte si misura con la creatività...

L’Arte e la Cultura: un diritto per tutte le età – La Carta dei...

C’era una volta una favola bella. Una favola senza re o regine. Senza fate o streghe cattive. Questa è la favola di persone gentili che amano...
Premio Under 30 - Foto di Giovanna Onofri

Under 30: giovani autori crescono

Preferirei di no Questo il filo conduttore dei 15 monologhi che hanno partecipato alla serata finale della terza edizione del Premio Under 30, rassegna teatrale...

Cuoredineve: lasciatevi coinvolgere da un sogno

I più piccoli, si sa, hanno sempre qualcosa da insegnare agli adulti. E quando lo fanno raccontando una storia, ai grandi non rimane che ascoltare...

Bisogna prendere le cose leggere con serietà e le cose serie con leggerezza. Intervista...

L’arte di strada rappresenta una ricchezza da amministrare con cura. La delibera comunale di Roma Capitale n.24 del 12 Aprile 2012 rende difficile, se non...

La vita non è fatta per gli spettatori

Quando il teatro rappresenta la possibilità di imparare molto in un modo divertente. La compagnia dei giovani del Teatro Vascello di Roma presenta Il Gobbo di Notre...

“Un lettore incantato di due o tre anni sarà un lettore per la vita”...

L’arte del libro per l’infanzia   Sapiente combinazione tra forma, colore e segno, il libro è considerabile una vera e propria forma d’arte. Nella nostra pagina dedicata all'arte e...