giovedì, Novembre 21, 2019

Sara Tersigni

33 ARTICOLI 0 Commenti
Laureata a la Sapienza in Editoria multimediale e nuove professioni dell’informazione con la tesi “Il femminicidio. La favola nera della cronaca italiana“. Da sempre con la passione per la scrittura creativa e la comunicazione, consegue il diploma di laurea in Scienze della comunicazione per poi perfezionare e completare il ciclo di studi con la laurea magistrale. Le varie esperienze lavorative nell’ambito dell’informazione radiofonica e televisiva le fanno maturare e sperimentare sul campo la teoria studiata sui libri dandole la possibilità di acquisire ulteriori conoscenze. I mass media non sono le uniche esperienze lavorative e formative. Lo spirito di adattamento e la versatilità le hanno dato l’opportunità in passato di maturare esperienze in diversi settori, dall’immobiliare ai centri estivi e di doposcuola. L’incontro con il teatro avviene casualmente e la visione di uno spettacolo di Gigi Proietti si rivela fatale. La smisurata passione per il teatro si trasferisce nell’ambito degli studi portando in commissione di laurea triennale la tesi “L’arte del comunicare. Teatro e media nell’epoca post moderna” prendendo come modello di riferimento le doti comunicative di Gigi Proietti. “ Un grande errore è credersi di piu' di quello che si è ma anche stimarsi di meno di quello che si vale” .

La vita è una sinfonia, bisogna saper scegliere quella giusta.

Un incontro fortuito a volte può cambiarti la vita e da quel momento nulla è più lo stesso. Un intrigo a tre. Lui, lei e...

L’AMORE QUANDO E’ TROPPO VA CONDIVISO.

In scena fino al 12 Maggio  al Teatro de’ Servi, “Non c’è due senza te”, una commedia divertente e leggera scritta e diretta da...

Il Festival Internazionale della danza 2013 «corpi giusti con menti innovative»

Partirà il 24 Aprile a Roma e si concluderà il 24 Giugno la terza edizione del Festival Internazionale della danza 2013 organizzata dall’Accademia Filarmonica...

AL MISMO TIEMPO, l’incontro contemporaneo tra arte, poesia e danza

Una melodia che scorre lenta, tra suoni e voci armoniche, tra poesia e ritmo del Flamenco. Tre sono le artiste sul palco che, contemporaneamente, attraverso...

Andrea la magnifica? No, magnifici tutti

Uno Spettacolo divertente, brillante, andato in scena al Teatro Trastevere  in collaborazione con Il Cantiere Teatrale dal 14 al 17 marzo con la regia...

Monsieur David e il Feet theatre, uno spettacolo che lascia senza parole

2
Vi è uno spazio tra l’immaginazione e la rappresentazione che può essere colmato solo attraverso le parole. Davide Rausa, conosciuto come Monsieur David, è un...

L’ultimo scherzo del Marchese. Eterno Albertone.

Chi sia Alberto Sordi è noto a tutti, tante sono le parole spese che gli conferiscono eloquenza e magnificenza ma mai nessuna sembra tanto...
Maurizio Battista - Foto di Stefano Costantino

“Oggi non è giornata” ma con Maurizio Battista tutti i giorni sono buoni per...

0
Che quelli di Maurizio Battista sono spettacoli comici e divertenti è cosa risaputa, e che lui sia padrone del palcoscenico anche. Un ridere continuo che...
Volevo fare la mignotta - Foto di Fabrizio Caperchi

Volevo fare la mignotta. L’ambizione non basta, ci vuole talento.

Scegliere una professione non è compito semplice, tante sono le valutazioni da fare e situazioni da tener presenti. Ma cosa spinge a perseguire un...
A 10 anni dalla scomparsa Roma non ti dimentica. Nel ricordo di Alberto Sordi.

A 10 anni dalla scomparsa Roma non ti dimentica. Nel ricordo di Alberto Sordi.

Alberto Sordi è apparso all'improvviso con la sua solita risata e voce inconfondibile come a voler sottolineare lo scherzo fatto dieci anni prima, una visione momentanea...