Se il buongiorno si vede dal mattino, allora vuol dire che quella appena partita al Teatro Sette sarà una stagione scoppiettante. Per il terzo anno consecutivo il direttore artistico Michele La Ginestra ha aperto la stagione con B.L.U.E il Musical completamente improvvisato affidando a I Bugiardini, una delle compagnie di improvvisazione più famosa d’Italia, la responsabilità di inaugurare il cartellone 2017/2018.

 

BugiardiniIn scena l’Improvvisazione Teatrale I Bugiardini, dunque, la compagnia di giovani attori che sta registrando tutte le sere sold out (domenica 1 ottobre è stata aggiunta una replica alle 21). Con questi ragazzi, il classico passaparola che tanto si attende tra il pubblico scatta inevitabilmente e i motivi sono molteplici: in primis ogni replica è diversa, essendo tutto improvvisato non c’è un copione che si ripete e anche chi ha visto lo spettacolo una sera, può ritornare con la certezza che vedrà un lavoro diverso.

In secondo luogo è inevitabile consigliarlo agli amici perché l’energia, il divertimento, l’allegria che si respira dal foyer fino agli applausi finali è talmente coinvolgente che non si può fare a meno di condividerlo. Forse è questo il segreto di questo successo: tanto divertimento soprattutto tra gli attori sul palco.

Si guardano, si capiscono, si ascoltano perché nessuno di loro è a conoscenza di cosa faranno i compagni di scena, e alla fine viene fuori uno spettacolo irripetibile. Tutto ciò è il frutto di prove, preparazione, riscaldamento e anni di esperienza.

Esperienza che I Bugiardini hanno accumulato da diversi anni, basti pensare che sono nati nel 2008 e da allora hanno creato e prodotto numerosi format originali di improvvisazione teatrale, da ultimo “Shhh – an improvised silent movie”, presentato nelle edizioni 2013 e 2014 del Fringe Festival di Edimburgo (premiato quale “Must See Show 2013” da FringeReview), sono stati ospiti presso i principali poli mondiali d’eccellenza dell’improvvisazione, quali il Loose Moose Theatre (Calgary, Canada) e il Second City (Chicago, USA).

Sono stati invitati ad esibirsi in USA, Canada, Portogallo, Belgio, Gran Bretagna, Francia, Germania, India. Insomma sul palco dei veri professionisti che a ogni replica garantiscono al pubblico una serata memorabile. Si perché l’ultimo motivetto ti resta in testa e la mattina seguente ti svegli canticchiando una canzone mai sentita prima, che mette allegria.

Sono tantissime le compagnie in Italia a fare improvvisazione, ma i Bugiardini hanno una marcia in più. E proprio con questa marcia non si limitano solo ad improvvisare uno spettacolo, ma creano un vero e proprio Musical. Appena arrivati in sala è la musica della Blue Band composta da Fabio Pavan (tastiera), Alessio Granato (tastiera), Giacomo Dall’Ongaro (contrabbasso), Damiano Daniele (batteria) ad accogliere gli spettatori. Si avete letto bene. Un’orchestra dal vivo e sono anche questi straordinari musicisti ad improvvisare i brani a seconda di quello che sta accadendo in scena.

A volte è proprio una nota musicale a far intendere all’attore che è il momento di improvvisare una canzone e quando questa parte di conseguenza anche le coreografie degli altri attori animano la scena. Tutto funziona, un ingranaggio perfetto. Il pubblico a fine serata non può fare altro che manifestare a tutto il gruppo la sua gratitudine con applausi che sembrano non finire mai.

Se siete a Roma, vi consigliamo vivamente di prenotare per la replica di domenica 1 ottobre (le altre date sono sold out) se invece vi trovate in altre parti d’Italia ecco qui le date della loro tournèe. Grande attesa, infatti, c’è a Milano dove debutteranno il 26 marzo 2018 al Teatro Nuovo e a Torino, il scena al Teatro dell’Erba il giorno successivo, o ancora Bologna Tetro Dehon l’11 febbraio.

Ma vogliamo ricordare anche le altre date più imminenti: 7 ottobre Faenza- Teatro San Giuseppe; 27 ottobre Brescia Teatro Centro Lucia, 25 novembre Padova Teatro ai Colli fino ad arrivare a Lecce a maggio 2018 al Teatro Koreja.
Tutte le info sulla loro pagina facebook Improvvisazione Teatrale Bugiardini.

Fabrizio Lobello, Francesco Lancia, Simona Pettinari, Cecilia Fioriti Emanuele Ceripa, Fabrizio Aloisi, Fulvio Maura, Mauro Simolo e Andrea Laviola e la Blue Band vi aspettano nei più bei teatri italiani.

Questo è un comunicato stampa, pertanto le immagini sono fornite dall’Ufficio Stampa dell’artista/manifestazione. Si declina ogni responsabilità riferibile ai crediti e riconoscimento dei relativi diritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.