Miles Teller e Aaron Eckhart

in

BLEED

Più forte del destino

un film di

BEN YOUNGER

con

KATEY SAGAL      CIARÁN HINDS      TED LEVINE

AL CINEMA DALL’8 MARZO 2017

 

Dopo che l’arrogante pugile del Rhode Island Vinny Pazienza (Miles Teller) viene brutalmente battuto dal campione mondiale WBC Roger Mayweather nel 1988, il suo manager Lou Duva (Ted Levine) lo spinge a ritirarsi.

Invece Pazienza sale di due classi di peso sotto la guida del suo nuovo e sagace allenatore, Kevin Rooney (Aaron Eckhart).

Bleed - Più forte del destino

La strategia radicale di Rooney si rivela vincente quando Pazienza, con 6 chili in più, stende al tappeto il pugile francese Gilbert Delé a Providence, diventando campione del mondo dei pesi super leggeri.

Pazienza non ha molto tempo per assaporare la vittoria però.

Poco dopo l’incontro, un incidente d’auto lo riduce con il collo rotto.

Dopo avergli detto che non avrebbe camminato mai più, i medici gli raccomandano un intervento chirurgico di fusione spinale per garantirgli un minimo di mobilità, pur mettendo fine in modo definitivo alla sua carriera pugilistica.

Pazienza sceglie un trattamento di stabilizzazione della colonna vertebrale, di gran lunga più rischioso, che lo costringe a indossare un tutore di metallo circolare avvitato direttamente nel cranio per sei mesi.

Passando la convalescenza nella modesta casa che divide con il devoto padre Angelo (Ciarán Hinds) e l’ansiosa madre Louise (Katey Sagal), Pazienza comincia segretamente ad allenarsi nel seminterrato con l’aiuto di un riluttante Rooney, e inizia a riprendersi sia emotivamente sia fisicamente.

Poco più di un anno dopo l’incidente, l’uomo, anche conosciuto come “Il Diavolo della Pazmania”, torna sul ring a combattere contro il campione dei pesi super medi Roberto Duran (Edwin Rodriguez) nel più grande combattimento della sua vita.

Con Martin Scorsese come produttore esecutivo, e basato su una storia vera, Bleed – Più forte del destino unisce con maestria azione, umorismo e dramma nel ritrarre una delle più grandi rivincite nella storia dello sport.

Bleed è scritto e diretto da Ben Younger (1 km da Wall Street, Prime).

La storia è di Ben Younger, Pippa Bianco e Angelo Pizzo.

Nel film recitano gli attori Miles Teller (Whiplash, The Spectacular Now), Aaron Eckhart (Il cavaliere oscuro, Thank You For Smoking), Katey Sagal (Sons of Anarchy, Sposati…con figli), Ted Levine (Shutter Island, Il silenzio degli innocenti) e Ciarán Hinds (La talpa, Harry Potter e i doni della morte: Parte 2).

La fotografia è di Larkin Seiple (Cop Car, Swiss Man Army).

Le scenografie sono di Kay Lee (Blue Caprice, Julia).

La costumista è Melissa Vargas (In Stereo, Uncertain Terms).

Prodotto da Bruce Cohen, Emma Tillinger Koskoff, Chad A. Verdi, Noah Kraft Ben Younger e Pamela Thur.

I produttori esecutivi sono Martin Scorsese, Joshua Sason, Michelle Verdi, Myles Nestel e Lisa Wilson.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.