Sopravvissuto per anni ad un mondo distrutto e ad una guerra senza fine, Cesare si troverà a dover scegliere tra il suo amore per gli umani e la salvezza della sua specie.

Finalmente è arrivato in tutte le sale italiane “The War – Il pianeta delle scimmie”. Con Andy Serkis nel ruolo di Cesare e di Woody Harrelson nei panni del leader di un gruppo di sopravvissuti, il film è distribuito da 20th Century Fox.

Poco tempo dopo gli eventi del precedente film, Cesare e la sua colonia si troveranno ancora una volta obbligati a difendere la propria esistenza contro un nemico disperato e crudele.
La lotta per la sopravvivenza porterà a scelte sempre più difficili in entrambi gli schieramenti decretando, alla fine, quale tra le due specie sarà degna di ereditare un mondo oramai in rovina.

Abbandonato quasi totalmente lo stile del war movie che aveva contraddistinto il suo predecessore, con questo terzo capitolo Matt Reeves decide di rallentare il ritmo della narrazione e di interrompere lo sviluppo del contesto attorno a cui gira tutta la storia.Cesare

Con un mondo distrutto e un’umanità sempre più selvaggia, finalmente il regista decide di concentrare la sua attenzione sull’unico e vero protagonista della trilogia: Cesare.

Lunghi e intensi primi piani, una colonna sonora sempre perfetta ed una computer grafica eccezionale, riescono a creare una forte empatia tra il pubblico e questo eroe tragico a cui è stato chiesto di compiere un’impresa quasi impossibile, salvare il suo intero popolo.
Ad opporsi a lui troviamo Harrelson, un colonnello dell’esercito che, influenzato da un sempre più potente istinto di sopravvivenza, si è trovato costretto a compiere sacrifici sempre maggiori pur di proteggere il resto dell’umanità.

Se la divisione tra buoni e cattivi risulta incostante e variabile in base allo spettatore, quello che rimane invariato durante il film sono invece le fantastiche ambientazioni che accompagnano il viaggio dei protagonisti e che strizzano l’occhio ai titoli originali della saga originale.

Un film sicuramente da non perdere che sarà in grado di conquistare il pubblico sotto ogni punto di vista.

Il pianeta delle scimmie, l’anima di Cesare sul grande schermo ultima modifica: 2017-07-14T10:10:50+00:00 da Matteo Lucchi