Con Science&theCity a Trieste la scienza abita il teatro

1162

Scienza a teatro.

Sembra un connubio impossibile, invece i due elementi ben si combinano nella proposta dell’ICGEB di Trieste.

Si tratta di Science&the city, serie di eventi che si svolgeranno durante tutto il mese di ottobre al Teatro Miela di Trieste.

Science&the city

La quarta edizione del ciclo di incontri è stata presentata nella mattinata di ieri al Grand Hotel Duchi D’Aosta alla presenza del direttore dell’ICGEB, Mauro Giacca e dei rappresentanti delle due rilevanti partnership: Alberto Bollis per ‘Il Piccolo’ e Guido Corso per Rai e Rai Cultura.

Obbiettivo della rassegna è

Raccontare la scienza al pubblico dei non addetti ai lavori poiché ciò che sta a cuore è ribadire l’importanza di essa come motore della società a vari livelli

Pillole di scienza in centro città

Sottotitolo dell’evento è proprio questo: pillole di scienza in centro città.

Quattro incontri/confronti tra due esperti (a serata) su varie tematiche nell’ambito scientifico: i relatori saranno medici, ricercatori, divulgatori scientifici e scrittori.

I titoli dei quattro incontri: “Genetica di Frontiera”, “Cuori in provetta”, “Da dove veniamo” e “Geni come farmaci”

La Media Partnership

Perdura il contributo all’iniziativa da parte di Rai Cultura con il programma scientifico Memex, che offrirà suggestioni e spunti di ispirazione ai diversi temi trattati attraverso filmati dedicati e letture in sala dell’attrice Chiara Buratti.

Dagli incontri deriverà la produzione di otto puntate da trenta minuti ciascuna con messa in onda sul canale tematico nazionale Rai Scuola (CH 146) da martedì 30 ottobre alle 21.30 e su Rai Tre in ambito regionale.

La regia delle riprese sarà a cura di Rai FVG, che successivamente produrrà una serie di trasmissioni radiofoniche sulla rete regionale, che riprenderanno e espanderanno le tematiche trattate, tutto ciò attraverso il programma People Science & the City a cura di Simona Regina e di Tiziana Toglia.

Media partner dell’evento sarà anche il quotidiano Il Piccolo, che settimanalmente riprenderà le tematiche trattate con approfondimenti e interviste con i relatori.

A questo proposito il vice direttore Bollis si è detto

Molto felice di aver accompagnato fin dall’ inizio questa impresa, [..] anche prima e durante la nomina di Trieste a Esof2020 sottolineando poi l’interesse dei triestini per queste tematiche e come questo interesse sia sceso nel profondo della popolazione

Mauro Giacca
Cos’è l’ICGEB?

Trieste è la città della scienza (per numero di ricercatori sul territorio) ed è per questo che recentemente è stata nominata capitale europea di Esof2020.

Uno dei fiori all’occhiello sul territorio è proprio l’ICGEB, Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie.

L’istituto opera dal 1987 a Trieste, oltre che a New Delhi e Cape Town, sotto la direzione generale di Mauro Giacca, Professore ordinario di Biologia Molecolare all’Università di Trieste e esperto a livello internazionale nel campo della ricerca sulle malattie cardiovascolari.

Appuntamento da oggi 3 Ottobre alle ore 18 al Teatro Miela per quattro mercoledì, più un quinto incontro per cui ci si trasferirà a Udine al Palazzo d’Aronco il 23 Ottobre.

  • Articoli
Chi sono
Quasi trentenne triestina, laureanda in scienze dell’educazione col sogno di lavorare con minori in difficoltà. Curiosa di natura e sempre pronta a mettersi in gioco con nuove esperienze Appassionata di teatro e soprattutto di musical; di cinema, danza, musica e divoratrice di libri, insomma di qualsiasi forma d’arte
×
Quasi trentenne triestina, laureanda in scienze dell’educazione col sogno di lavorare con minori in difficoltà. Curiosa di natura e sempre pronta a mettersi in gioco con nuove esperienze Appassionata di teatro e soprattutto di musical; di cinema, danza, musica e divoratrice di libri, insomma di qualsiasi forma d’arte
Latest Posts

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.