In onda su Rai1 dal 16 ottobre in prima serata la fiction “Sotto copertura 2” con Alessandro Preziosi nel ruolo del boss dei casalesi Zagaria e Claudio Gioè in quella del superpoliziotto Michele Romano.

Dopo il successo della prima stagione in cui veniva raccontata la cattura del boss Iovine, la RAI propone la seconda stagione di Sotto copertura incentrata sulla vicenda che porterà alla cattura del boss Michele Zagaria dopo quasi 20 anni di latitanza.

Michele Zagaria era il più potente di tutti i boss della camorra e riusciva a gestire affari che andavano ben oltre la Campania riuscendo ad ottenere appalti edilizi in tutta Italia. La sua latitanza, durata 16 anni, finì il 7 dicembre 2011.

Anche questa stagione, come la precedente, sarà composta da 4 puntate che andranno in onda dal 16 ottobre alle 21,15.

La fiction è stata girata tra Casal di Principe, Casapenna e Napoli ed anche nella reale dimora del boss Zagaria senza dover ricorrere a ricostruzioni scenografiche.

 Bianca Guaccero, una delle attrici del cast:

“Abbiamo girato nella vera abitazione della famiglia coinvolta nella vicenda, avevo i brividi. Era rimasto tutto com’era prima del sequestro. Ho incontrato la vera signora Ventriglia (il nome è di fantasia): il suo sguardo mi ha raccontato molto più delle parole”.

E per rendere il tutto ancora più reale, alla fine dell’ultima puntata saranno proiettate le immagini reali ed inedite della cattura del camorrista.

Nel cast, oltre ai già citati Alessandro Presiosi e Claudio Gioè, troviamo anche Bianca Guaccero, Matteo Martari, e Alejandra Onieva.

Le anticipazioni

Sotto copertura 2 - La cattura di ZagariaNon fa in tempo a godersi con la sua squadra il successo per la cattura del boss Antonio Iovine che Michele Romano (Claudio Gioè), capo della squadra mobile di Napoli, viene inviato sulle tracce dell’uomo più ricercato d’Italia : il boss Michele Zagaria (Alessandro Preziosi) che da 20 anni è latitante malgrado continui a muovere i fili del suo impero criminale. E parte la caccia all’uomo.

Ma la storia criminale si intreccia anche con quella di vita quotidiana : a far parte della squadra di Romano ritroviamo il giovane Carlo (Antonio Folletto) arso dal desiderio di vendetta per la barbara uccisione di Don Diana, suo padre spirituale. Carlo è innamorato di Chiara, figlia del suo capo ed i due stanno seriamente pensando al matrimonio appena Chiara tornerà dai suoi studi ad Edimburgo. Ma sulla vicenda c’è il velo pesantissimo del sospetto di collusione del suo futuro suocero con la Camorra.

La vita dei poliziotti non è sempre semplice anche per chi vive con loro ed ecco che quindi ritroviamo Salvo (Antonio Gerardi) con il complicato compito di cercare di riconquistare la sua ex moglie che non appare abbia voglia di tornare sui propri passi; e con Arturo (Simone Montedoro) al quale la moglie chiede invece di trovarsi un altro lavoro che gli consenta di stare più in famiglia.

Appuntamento, quindi, lunedì 16 ottobre su Rai 1, alle ore 21:25.

 

  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.