Sotto copertura 2 : dove vedere lo streaming della prima puntata

7137

Non fate parte dei quasi 5 milioni di telespettatori che ha visto in diretta la prima puntata di Sotto Copertura 2 ? Niente panico, potete vederla in streaming.

Partenza con fanfara e majorettes per Sotto Copertura 2, la fiction di Rai Due con Alessandro Preziosi e Claudio Gioè che ha totalizzato ben  4 milioni 907 mila telespettatori e il 20.21% di share battendo anche la sesta puntata del GF VIP (meno male!) condotto da Ilary Blasi che si è fermato a 4 milioni 531mila spettatori (!).

Sicuramente ha giovato il passaggio dal film-tv in due episodi della prima stagione dove c’era un focus forse esagerato sulle vicende personali dei personaggi, a questa miniserie da 4 episodi che consente di dare maggiormente spazio anche alle vicende più tipicamente poliziesche.  Parliamo quindi di intercettazioni, di agguati, di minimi errori che possono far smontare come un castello di carte un’indagine in un attimo.

Sotto Copertura 2 : come rivedere la prima puntata in streaming

Ma veniamo a noi. Come possiamo (ri)vedere la prima puntata ? La risposta è semplice, basta collegarvi al sito Raiplay

CLICCA QUI – GUARDA LA PRIMA PUNTATA

Sotto Copertura 2 : Riassunto della puntata del 16 ottobre 2017

Per chi proprio non avesse tempo e/o voglia di vedersi la puntata eccovi un breve riassunto di quello che è successo ieri sera.

Siamo a Napoli nel 2011. La squadra mobile di Michele Romano (Claudio Gioè) sta ancora festeggiando per la cattura del boss Antonio Iovine quando il commissario riceve una soffiata riguardo al camorrista latitante più pericoloso in circolazione : Michele Zagaria (Alessandro Preziosi).

E riparte quindi tutto il percorso d’indagine fatto di intercettazioni, informatori, pericolose operazioni sotto copertura per stanare il boss da suo rifugio segreto.

Alle indagini si uniscono il vicequestore Francesco Visentin e l’ispettrice Laura Riccio, entrambi già attivi in passato nella caccia a Zagaria e spinti da forti motivazioni personali.Ma l’arrivo di Visentin porta con se anche un dualismo pericoloso all’interno della squadra.

Nel frattempo Zagaria si è costruito un piccolo bunker sotto alla casa di Domenico Ventriglia, un comune idraulico di un paesino del casertano.

Il boss incarica un suo fidato uomo, Nicola Sasso, di prendersi cura di Agata Farina, una ragazza orfana cresciuta in Spagna ed appena arrivata in Italia e totalmente ignara della vera identità del suo protettore.

Chi la tocca muore!

Nicola, che conosce Agata da tempo e di cui è segretamente innamorato, la scorta ovunque. Ma la situazione è resa pericolosa dal dictat del capo che ha chiarito da subito che chi tocca la ragazza muore!

La calunnia

Zagaria nel frattempo, appreso che la squadra mobile di Romano è sulle sue tracce, cerca di sabotarne l’indagine tramite un piccolo boss amico che dovrà testimoniare che il commissario avrebbe protetto alcuni camorristi in cambio di soldi.

Le accuse appaiono molto solide e la PM De Simone, mossa anche da un’ambizione sfrenata, non può fare altro che aprire un’indagine contro il commissario.

Romano in realtà è totalmente ignaro in merito alle congetture che gli stanno creando intorno e sta cercando il modo di far entrare una microspia nel nascondiglio del boss tramite una poltrona a lui destinata.

Ma ad ostacolare l’operazione ci pensa Daniele Turco, un camorrista che non vede l’ora di mettersi in mostra con il super latitante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.