I CONCERTI NEL PARCO, ESTATE 2014

ROMA, VILLA DORIA PAMPHILJ

Giovedì 10 LUGLIO 2014 ore 21,15

MASSIMO CARLOTTO… CRIME STORY

 

Un pentito decide di parlare…

un giallo tra realtà e finzione.

 

 

MASSIMO CARLOTTO

Titino Carrara, il Testimone

Maurizio Camardi, sassofoni e duduk

Giorgio Gallione, regia

 

Giovedì 10 luglio, per I Concerti nel Parco,in Prima a Roma, Crime Story una grande pièce di teatro civile, in cui il crudo racconto della penetrazione delle mafie nella nostra società fa da sfondo ad un giallo appassionante ed inedito di un maestro del genere come MASSIMO CARLOTTO.

In un’atmosfera pirandelliana, lo scrittore è in scena nei panni di se stesso mentre descrive l’elaborazione del suo nuovo romanzo sulle mafie che gli è stato commissionato da un editore e che non rientrava nei suoi interessi fino al momento di imbattersi nella storia del mafioso Toni. Anche Toni, adesso collaboratore di giustizia,irrompe sulla scena, perché sente mistificate la propria storia e le proprie ragioni e non è d’accordo sulla ricostruzione dello scrittore: dunque Carlotto vorrebbe raccontare Toni, mentre Toni pretende di testimoniare solo la propria verità, in un braccio di ferro tra due punti di vista in cui si parla di mafia, ma sottovoce, perché è una storia che non vogliamo sentire né vedere anche se è tutti i giorni sotto i nostri occhi…

Tra i due inizia un dialogo, tra realtà e finzione, che si discosta dai soliti cliché sui collaboratori di giustizia e si avventura su territori inediti delle culture mafiose: la religione, la musica, la televisione, il sesso…

Il pentito Toni racconta e si racconta giocando sull’ambiguità della sua figura, ed è esplicito nel suo relazionarsi con il mondo esterno,nasconde il suo volto, ma non ciò che fa.Traccia la nuova mappa dell’infiltrazione mafiosa nella società, rivendica il passato e la sua cultura d’appartenenza ma allo stesso tempo deve giustificare la scelta del pentimento. Una scelta maturata nel complicato rapporto fra tradizione e modernità nel mondo criminale che nasconde però una verità inconfessabile, svelata con un drammatico colpo di scena…

In questa pièce il male racconta se stesso,la sua complessità,le relazioni pericolose con una parte della società.

 

INFO PER IL PUBBLICO
06. 58.16.987
339 80.41.777
www.iconcertinelparco.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.