In uscita nelle sale italiane dal 25 agosto Escobar, un film di Andrea Di Stefano che prende spunto da un episodio autentico e vede protagonista Benicio Del Toro

Andrea Di Stefano, regista nostrano, per realizzare questo film che è purtroppo ancora impensabile per il nostro sistema produttivo vista la sua tipologia, è riuscito a farsi finanziare da Spagna, Belgio e Germania,  proponendo sulla scena la vita del noto narcotrafficante latino americano.

È in questi Paesi, infatti, che l’opera prima del regista è stata girata. Un’opera che ha avuto un’ottima accoglienza al Toronto International Film Festival 2014 dove è stata presentata in anteprima.

Il cast

EscobarNel cast oltre a Del Toro: Josh Hutcherson, Brady Corbet, Claudia Traisac, Carlos Bardem, Ana Girardot. Distribuito da Good Films.

Anche al Festival internazionale del film di Roma l’opera ha ottenuto due riconoscimenti: Premio per la “Miglior opera prima” ad Andrea De Stefano e Premio per la “Miglior fotografia” a Luis David Sansams.

Escobar (Paradise Lost) è un titolo non scelto a caso. Infatti, il Paradiso Perduto del titolo è proprio l’Eden, di cui due giovani amanti perdono le chiavi perché il Serpente, più che tentarli, li avviluppa nelle sue spire, rendendo loro impossibile la fuga.

Di Stefano porta in scena la personalità di uno dei criminali più mitizzati nel mondo, colui che in Colombia si credeva un dio, causando centinaia di morti. Lui era il sanguinario Pablo Escobar.

Sarà Benicio Del Toro, già interprete di Che Guevara, altra icona latino americana esattamente opposta a questa, a vestire i suoi panni. Del Toro, presta la sua imponente presenza a questo thriller dalle sfumature sentimentali, mostrando il dualismo di quei grandi criminali mafiosi che talvolta si comportano come signori.

La storia principale si concentra su Nick (Josh Hutcherson), un giovane surfer che si innamora di Maria mentre si trova in Colombia per far visita al fratello.

Le cose si fanno decisamente rischiose quando la ragazza presenta Nick a suo zio: Pablo Escobar…

Da non perdere, soprattutto per gli appassionati della serie Narcos.

  • Articoli
Chi sono
Calabrese, laureata alla Lumsa di Roma. Ha seguito diversi master tra cui i più interessanti uno di spagnolo, e uno di giornalismo culturale; è anche mediatore civile professionista. Lavora nel campo della formazione e scrive articoli culturali, sportivi e di turismo.
×
Calabrese, laureata alla Lumsa di Roma. Ha seguito diversi master tra cui i più interessanti uno di spagnolo, e uno di giornalismo culturale; è anche mediatore civile professionista. Lavora nel campo della formazione e scrive articoli culturali, sportivi e di turismo.
Latest Posts
  • Gary Oldman in L'ora più buia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.