Fosse, tra noir e follia l’incredibile omaggio al drammaturgo Jon Fosse

759

Dal 10 al 13 maggio va in scena, al teatro Trastevere di Roma, Fosse di Enrico Maria Carraro Moda.
Con Federica Di Benedetto, Larissa Cicetti, Adele Pani e lo stesso Enrico Maria Carraro Moda, lo spettacolo vuole essere un omaggio, sia nel titolo che nell’ambientazione, allo scrittore e drammaturgo norvegese Jon Fosse.

Una luce blu che taglia il palcoscenico e i protagonisti, scotch, forbici, bicchieri ed una panchina al centro di tutto questo, unico elemento immobile durante tutta la rappresentazione.

Questi pochi elementi fanno da sfondo a un uomo (Enrico Maria Carraro Moda) e una donna (Federica Di Benedetto). Amanti, amici, conoscenti o semplici vittime della madre e della moglie di lui. Il loro rapporto muta in continuazione di fronte agli occhi degli spettatori che, a loro volta, vengono trascinati all’interno della rappresentazione grazie ad improvvise ed inaspettate interazioni con gli attori.

In questa confusione di ruoli, solo una domanda rimane: Chi sono quest’uomo e questa donna?

Lui è indubbiamente un bambino intrappolato nel corpo di un adulto, incapace di assumersi le responsabilità di padre e marito preferendo, invece, perdersi in un complicato rapporto di amore e di mal sopportazione con questa ragazza.

Ragazza brillantemente interpretata da Federica Di Benedetto che riesce, nella breve ora dello spettacolo, ad instillare un dubbio nel pubblico a cui mai viene data risposta, ovvero se il suo personaggio possa effettivamente esistere od essere solo il frutto dell’immaginazione di lui, un costrutto senz’anima in grado di sopravvivere solo accontentando i capricci di un partner indeciso e crudele.

Fosse è sicuramente uno spettacolo interessante e perfettamente ottimizzato sia nella durata che in ogni altro suo aspetto. Un’opera ideale per chi volesse brevemente fuggire dalla realtà buttandosi nella tana, o in questo caso “fossa”, del bianconiglio.

Locandina Fosse
Locandina Fosse

FOSSE

di Enrico Maria Carraro Moda
dal 10 al 13 maggio 2018

Drammaturgia e regia di Enrico Maria Carraro Moda

Con:
Federica Di Benedetto
Adele Pani
Larissa Cicetti
Enrico Maria Carraro Moda

  • Articoli
Chi sono
Responsabile Redazione di Roma, Autore La Nouvelle Vague Magazine
Nato a Roma, studia Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Roma tre. Appassionato di cinema, libri, serie tv e arti marziali, sogna di diventare giornalista professionista.
×
Responsabile Redazione di Roma, Autore La Nouvelle Vague Magazine
Nato a Roma, studia Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Roma tre. Appassionato di cinema, libri, serie tv e arti marziali, sogna di diventare giornalista professionista.
Latest Posts

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.