Il sessantanovesimo Festival di Sanremo si svolgerà al Teatro Ariston di Sanremo dal 5 al 9 febbraio 2019 e sarà condotto per il secondo anno consecutivo da Claudio Baglioni, che ne è anche il direttore artistico, affiancato da Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

Conosciamo insieme i partecipanti, che per questa edizione non saranno divisi per categorie, e aspettiamo di vedere chi tra loro avrà l’onore di rappresentare l’Italia all’ Eurovision Song Contest 2019.

Motta, nome d’arte di Francesco Motta, è un cantautore del 1986 che nasce artisticamente a soli venti anni con i Criminal Jokers. Nel 2013 studia Composizione per film presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma sotto la direzione artistica di Ludovic Bource (premio Oscar nel 2012 per la colonna sonora di The Artist). “La fine dei vent’anni” è il suo primo disco solista, di cui compone testi, musiche ed arrangiamenti. Alcuni dei brani sono scritti a quattro mani con Riccardo Sinigallia, produttore dell’album.

Molto amato sia dal pubblico che dalla critica, Motta è riuscito a convincere tutte le personalità del mondo della musica grazie a testi profondi ed incredibilmente introspettivi in cui l’artista non ha mancato di analizzare sentimenti ed emozioni dell’animo umano.

Questa passione e dedizione gli hanno consentito, nel 2016 di venire candidato alla Targa Tenco 2016 nella categoria “Opera prima” per il suo album “La fine dei vent’anni”. Il 20 settembre riceve il premio vincendo con enorme vantaggio sulla concorrenza, rappresentata da Chiara dello Iacovo, Patrizia Cirulli, Andrea Tarquini e Giorgieness. Inoltre si è aggiudicato anche il premio PIMI Speciale 2016 del MEI come artista indipendente italiano.

Quello che lo aspetta adesso sarà però una delle prove più difficili che abbia mai affrontato. Sarà in grado di conquistare nuovamente pubblico e critica o il suo “Dov’è l’Italia” si rivelerà insufficiente per battere gli altri concorrenti di Sanremo 2019?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.