Dal dal 14 aprile al 3 maggio la coppia Alessandro Tirocchi e Maurizio Paniconi portano in scena, al Teatro Sette, I DENTICI uno spettacolo scritto da Adriano Bennicelli per la regia di Morgana Giovannetti.

La coppia Tirocchi-Paniconi è collaudatissima e già conosciuta per Colorado e per il programma radiofonico che i due conducono da anni, ogni mattina, con il Morning Show su Radio Globo e se in radio funziona, in teatro ancora meglio.

In scena due gemelli, uguali nelle loro differenze.

Dopo circa quindici minuti dall’inizio, scopriremo perché I Dentici.

Un testo comico, ma allo stesso tempo che accompagna lo spettatore, delicatamente, verso delle riflessioni di carattere sociale.

E forse il punto di forza è proprio questo: alle riflessioni ci si arriva ridendo!

Spesso parlando di diversità, si tende a giustificare due elementi diversi tra loro, con la diversità di  contesto in cui questi elementi si sono sviluppati; ma se questo schema venisse ribaltato?

Due gemelli, che quindi hanno condiviso per nove mesi la stessa permanenza uterina; che sono cresciuti nella stessa famiglia, dagli stessi genitori e nella stessa casa; perfino nella stessa stanza, sviluppano preferenze di genere diverse.

Cosa accade?

Come la gestisci la diversità quando è così uguale a te?

Un testo che parla d’amore, di uguaglianza, protezione, perdono e affermazione di sè stessi; tutto con grande ironia, come spesso accade nella vita!

Sul piano registico e scenico ricorda molto la narrazione della sit-com americana, per l’utilizzo della suddivisione in quadri, pretesto per raccontare lo sviluppo dei personaggi includendo i flash-back. Interessante la scenografia multiuso con cambio scena a vista utilissimo sul piano tecnico e per nulla fastidioso su quello narrativo.

Ottimi i dialoghi, sia nella struttura che nell’impostazione dei tempi; con una giusta alternanza tra i momenti comici e quelli più emozionanti…senza risultare mai diabetici! 

Ma forse la cosa più interessante è che ci si sente bene uscendo dal teatro perché si è riso, ma anche pensato.

Ci si porta a casa una riflessione importante ma per nulla appesantita.

 [flagallery gid=162]

  • Articoli
Chi sono
General Manager, Autrice La Nouvelle Vague Magazine
Linamaria Palumbo. Siciliana di nascita romana d’adozione, triestina per residenza. Laureata al DAMS di Palermo. Si occupa di blog di social e contenuti digitali. Ama le belle storie. Spesso le si “chiude la vena” per gli argomenti che l’appassionano, ma nulla di violento. Da sempre risponde a domande che nessuno le ha mai posto.
×
General Manager, Autrice La Nouvelle Vague Magazine
Linamaria Palumbo. Siciliana di nascita romana d’adozione, triestina per residenza. Laureata al DAMS di Palermo. Si occupa di blog di social e contenuti digitali. Ama le belle storie. Spesso le si “chiude la vena” per gli argomenti che l’appassionano, ma nulla di violento. Da sempre risponde a domande che nessuno le ha mai posto.
Latest Posts
  • Sala Party

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.