A poche ore dall’inizio della manifestazione più glamour del pianeta, iniziamo il nostro primo appuntamento parlando del direttore di giuria: Alejandro G. Iñárritu.

Le prime parole di Iñárritu, alla sua nomina a presidente della giuria, sono state

Sono entusiasta di tornare quest’anno con l’immenso onore di presiedere la Giuria. Il cinema attraversa le vene del pianeta e questo festival è stato il suo cuore. Noi della giuria avremo il privilegio di assistere al nuovo ed eccellente lavoro dei colleghi cineasti di tutto il pianeta. Questa è una vera delizia e una responsabilità, che ci assumeremo con passione e dedizione

Da parte loro, Pierre Lescure, presidente del Festival di Cannes, e Thierry Frémaux, delegato generale, sono lieti che il regista abbia accettato il loro invito:

È molto raro che Alejandro G. Iñárritu accetti di partecipare ad una giuria, ed è la prima volta che la giuria del Festival di Cannes è presieduta da un artista messicano. Cannes abbraccia tutti i tipi di cinema e, grazie alla presenza del regista di Babele, è il cinema messicano che il Festival celebrerà”.

Cannes_Inarritu

“Non solo è un cineasta audace e un regista pieno di sorprese, Alejandro è anche un artista del suo tempo. Siamo sempre felici di accoglierlo sulla Croisette e, nel 2017, siamo stati particolarmente orgogliosi di presentare “Carne y Arena” nella Selezione Ufficiale, un’installazione di realtà virtuale che ha affrontato con grande forza e umanità la questione dei migranti”.

Alejandro G. Iñárritu succede a Cate Blanchett, presidente di giuria del 71° Festival di Cannes.

Il Festival di Cannes 2019 si svolgerà da domani martedì 14 a sabato 25 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.