IL MILAPOLETANO

Di e con Gianpaolo Gambi

Scritto con Alessio Tagliento

Al Roma Fringe Festival, fino al 10 giugno è andato in scena “Il Milapoletano” di e con Gianpaolo Gambi, scritto con Alessio Tagliento.

Giampaolo Gampi è un milanese di adozione che nel suo spettacolo racconta tutti i pro e i contro del trasferimento in un’altra città,  lo spettacolo racconta di un ragazzo napoletano che negli anni ottanta decide di trasferirsi a Milano.

Proprio dal nome dello spettacolo si comprende la duplice natura che Gianpaolo è “costretto” a vivere: un napoletano a Milano.

Il Milapoletano è in realtà una storia d’amore verso Milano e verso la sua Napoli, un monologo comico ,riflessivo, intenso ed emotivo. Dove molti giovani studenti fuori sede rivivono, a tratti, le estesse emozioni descritte dall’autore, quella di chi ha lasciato la propria “Napoli” e abbia trovato la sua “Milano”.

Nuovi emigranti stanchi di “lacrime amare” e di rimpianti, una generazione di viaggiatori che scaltramente usa la propria “Napoli” come superlativo dei propri pregi e come alibi dei propri difetti.

Qui di seguito alcune battute dello spettacolo:

“Sono napoletano ma vivo a Milano da molti anni, quindi per i napoletani non sono più napoletano, per i milanesi non sarò mai milanese: sono foturnato perchè sembro extracomunitario.”

“Napoli è la mamma ma Milano è la fidanzata, quella che non ti chiederà mai di cambiare per lei.”

“Ho chiamato mio nonno per dirgli che ero celiaco e lui mi ha risposto che era colpa della nebbia.”

“Amo essere uomo del Sud perchè c’è un Nord in cui sentirmi un pò migliore e un pò peggiore degli altri.”

Inizialmente l’autore evidenzia tutte le differenze culturali fra la sua Napoli e la nordica Milano, applicandolo di scene, gesti, battute divertenti con spiccata ironia e profonda diversità, il cambiamento più scenico ed intenso lo si vive nelle ultime scene in cui Giampaolo recita alcuni versi dell’Amleto di Shakespeare, recitando alcuni versi in dialetto napoletano.

Bello, intenso, divertente e malinconico: Milapoletano, spettacolo attuale che coinvolge  un’intera generazione di emigranti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.