Un’opera “ai confini della surrealtà”

Intrecci d'acqua, terra e cieloL’acqua, da sempre elemento fondamentale nella nostra vita, rappresenta nell’opera Intrecci d’acqua, terra e cielo una sorta di cavalcavia tra cielo e terra, tra realtà e sogno. Una realizzazione impregnata di poesia che non sfugge agli animi più sensibili, ovvero, a chi legge ancora nella natura e nella sua bellezza, la speranza.

L’autrice Floriana Porta, poetessa torinese, racconta della nascita casuale di questo lavoro, sorto da un’intima collaborazione con la fotografa Alessandra Piasecka.

L’eBook é pubblicato da LaRecherche.it e si può leggere on line o scaricare gratuitamente dal sito nei vari formati.

Vengono colte tutte le sfumature della natura attraverso la fotografia che a sua volta si fonde perfettamente con la poesia divenendo un tutt’uno fino a raggiungere i confini della surrealtà, di una surrealtà che s’intride di realtà perché penetra l’anima attraverso la natura e il dialogo con essa.

Un’esperienza unica che porterà il lettore in luoghi da sogno in un viaggio all’interno del proprio Io.

Da consigliare vivamente a quanti desiderino ‘esplorare’ il mondo, da una diversa angolatura.

Un’opera realizzata per caso, che non lascia nulla, al caso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.