IN\VISIBLE CITIES

FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA MULTIMEDIALITÀ URBANA

“migrAzioni: storie, percezioni, esperienze”

 

LE CALL PER GLI ARTISTI CHIUDONO IL 27 FEBBRAIO

 

Dopo il grande successo delle due edizioni precedenti, dal 8 al 22 maggio 2017 a Gorizia sarà nuovamente tempo di In\Visible Cities, Festival Internazionale della Multimedialità Urbana che reinventerà la città e i suoi spazi attraverso il connubio tra arte e tecnologia, emozioni e innovazioni e la renderà un palcoscenico aperto e diffuso.

In\Visible CitiesIl Festival propone ogni anno un focus specifico, un argomento che mette a confronto visioni e pratiche multimediali differenti, esplorando modalità espressive e stimolando la riflessione. In questa edizione artisti di tutta Europa, videomaker, attori, studiosi, architetti e progettisti saranno chiamati a riflettere sul tema “migrAzioni: storie, percezioni, esperienze”. All’edizione 2016 hanno partecipato più di 100 artisti e collettivi da tutta Europa attratti dalla possibilità di sperimentare l’uso artistico delle nuove tecnologie nelle suggestive location del centro storico della città.

Il tema scelto per il 2017 è di stretta attualità e ci tocca nella quotidianità e, in modi diversi, riguarda tutti i paesi europei. Un tema affrontato spesso con superficialità, soprattutto nelle narrazioni pubbliche, riproponendo stereotipi e senza aiutare la conoscenza e la comprensione.

Il Festival vuole essere un’occasione per proporre visioni e narrazioni alternative, sguardi “altri”, differenti punti di vista, anche in contrasto tra di loro, coinvolgendo attivamente i richiedenti asilo ospitati nelle strutture di accoglienza della regione.

Com’è ormai tradizione per il Festival, si guarderà anche al passato, alle tante storie di migrazione che hanno riguardato diversi popoli e comunità che ne serbano memorie e racconti, legate a guerre e conflitti, ma anche a motivi economici, climatici e lavorativi.

Sul sito del Festival sono quindi consultabili le due nuove call per l’edizione 2017.

La prima già aperta è dedicata ad artisti, collettivi e compagnie che intendono partecipare alla residenza artistica che si terrà dall’8 al 22 maggio 2017.

I partecipanti saranno ospitati a Gorizia e avranno la possibilità di realizzare opere site specific, collaborando tra di loro e con il sostegno dell’organizzazione del Festival.

Tutti i progetti proposti dovranno rientrare nel concetto di “multimedialità urbana” che individua tutte quelle forme in cui i linguaggi artistici e tecnologici, mediali e interattivi, agiscono e riflettono sulla città e sulle persone che le abitano.

In\Visible CitiesLe città, i loro spazi, le loro dinamiche, dunque, dovranno essere un elemento centrale nei progetti proposti.

La seconda call di prossima pubblicazione è invece rivolta a tutti coloro che vogliono collaborare all’organizzazione del Festival mettendo in gioco le proprie competenze sul piano logistico, tecnologico, dell’allestimento e della comunicazione. Ai volontari il Festival offrirà un percorso di formazione ad hoc e un’opportunità di professionalizzazione.

La call per la residenza artistica scade il 27 febbraio e il form è compilabile direttamente on line sul sito http://invisiblecities.eu/call-residenze-2017 .

2017 è promosso dall’associazione Quarantasettezeroquattro e gode del finanziamento della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Gorizia e della Camera di Commercio. Il Festival è realizzato in collaborazione con Pelingovac Festival, Pixxelmusic, Università di Udine – DAMS di Gorizia, Associazione Palazzo del Cinema, Mediateca Provinciale di Gorizia e in parternariato con Associazione Hommelette (Trieste), ACTIS – Associazione Culturale Teatro Immagine Suono (Trieste), Associazione Io Deposito (Udine), Associazione PiNA (Koper), Društvo Humanistov Goriške (Nova Gorica), Oddstream Festival (Nijmegen).

Questo è un comunicato stampa, pertanto le immagini sono fornite dall’Ufficio Stampa dell’artista/manifestazione. Si declina ogni responsabilità riferibile ai crediti e riconoscimento dei relativi diritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.