La finestra sul cortile. Scorci di collezioni private

966

La Galleria D’Arte Moderna di Milano è un piccolo gioiello nel cuore della città sia dal punto di vista architettonico sia per le splendide e importanti opere che accoglie.

Fino al 26 febbraio ospita un’interessante mostra “La finestra sul cortile – scorci di collezioni private“, un progetto ideato da Luca Massimo Barbero.

- Advertisement -

Il percorso si dipana attraverso tutte le sale di Villa Reale creando un connubio che valorizza sia le opere in esposizione permanente che quelle aggiunte, provenienti dalle Collezioni private Panza e Berlingieri.

Emblematico il titolo della mostra, omaggio al celebre film di Alfred Hitchcock dovuto all’impianto, che obbliga il visitatore a cercare, ad aguzzare la vista per scoprire i prodotti artistici.

Arte moderna e contemporanea camminano assieme in un viaggio che invita lo spettatore alla riflessione: rappresentativa e potente la stanza adibita ad antica quadreria, dove vengono raccolti “gli sguardi delle emozioni” dell’uomo in varie epoche e fanno da contrappeso all’istallazione video di Douglas Gordon “Monster” (2002), dove i tratti umani vengono modificati fino ad assumere sembianze mostruose solo grazie a pezzi di nastro adesivo trasparente.

Non viene però dimenticato che la forma artistica è contemplazione della bellezza. Ne è prova “Valle Pellice Stone Circle” (1989) di Richard Long, un cerchio quasi perfetto di pietre del diametro di cinque metri posto nella splendida sala neoclassica in cui spicca l’ affresco del “Parnaso” di Andrea Appiani.

Una mostra colma di sfaccettature che permette di rivedere, o vedere per la prima volta, la collezione permanente della Galleria, ammirando, fra i molti, i quadri di Segantini, Previati, Balla, Picasso, le sculture di Canova, Medardo Rosso, i manifesti di Toulose Lautrec.

La finestra sul cortile. Scorci di collezioni private
a cura di Luca Massimo Barbero

GAM
Via Palestro 16
02 88445947
Milano – fino al 26 febbraio 2017
http://www.gam-milano.com/it/home/
c.gam@comune.milano.it

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.