LA LUCE DEL SUD ITALIA INCANTA ANCHE LORENZO JOVANOTTI

763

Lorenzo Jovanotti ospite dell’Istituto di Cultura Italiana a New York visita a sorpresa la mostra curata da Marco Bertoli

Musica e arte hanno un legame fortissimo in tutta la produzione artistica di Lorenzo Jovanotti. Per questa ragione il cantante ieri ospite dell’Istituto di Cultura Italiana a New York per la XV edizione della Settimana della Lingua Italiana dedicata al tema “l’italiano della musica, la musica dell’italiano“, non si è fatto sfuggire l’occasione di ammirare le 34 opere della mostra “La Luce del Sud Italia” curata da Marco Bertoli e dedicata al patrimonio pittorico italiano dell’800, e in particolar modo dell’Italia meridionale ancora poco conosciuta negli Stati Uniti.

- Advertisement -

Una vista guidata esclusiva per Jovanotti che ha potuto contare sul racconto del curatore Bertoli e della presenza del Console Generale d’Italia Natalia Quintavalle, di quella che è diventata in poche settimana una mostra-evento che ha ottenuto anche gli onori del presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Mattarella.

La mostra in programma fino al 5 novembre vede esposte i dipinti di numerosi artisti italiani provenienti dalle regioni meridionali italiane, tra cui Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, e Sicilia. Sponsor ufficiali della mostra sono: Eataly; IFIM S.p.A., Milano; Santa Lucia Natural Spring Water; IGT; IMA S.p.A, Bologna; e Luxury Living New York.


MARCO BERTOLI – CURATORE
Marco Bertoli è un esperto d’arte italiana dal 1984, ma è solo dal 1994 che si è specializzato nella pittura e scultura del XIX e della prima metà del XX secolo. Dal 2005 è consulente della casa d’aste Christie’s di New York, per il dipartimento d’Arte Europea del XIX secolo. Dal 2006 al 2010 ha ricoperto il ruolo di Capo Dipartimento della Pittura del XIX secolo e Arti Figurative di Semenzato di Venezia, mentre nel biennio 2006-2008 è stato consulente per la Biennale d’Arte Gotha a Parma.

Nel 2009 ha aperto una propria galleria privata a New York, dove espone sia opere dell’arte italiana del XIX e inizi del XX secolo, che quadri e sculture d’artisti italiani contemporanei: la competenza in più ambiti dell’arte italiana riflette la sua visione integrata dell’arte. Dal 2014 collabora con l’Istituto di Cultura Italiana alla realizzazione di mostre d’arte che permettano al pubblico americano di conoscere la ricchezza della cultura Italiana. E’ inoltre consulente d’arte per banche, enti pubblici e collezionisti privati. Nel tentativo di promuovere il patrimonio artistico italiano, Bertoli ha collaborato con Eataly in diversi progetti artistici, compresa l’installazione di scultura d’arte contemporanea nei loro punti vendita in Italia. Vive tra Modena e New York.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.