Ieri sera, giovedì 21 gennaio è accaduto un miracolo. Per la prima volta dopo mesi ci siamo sentiti quasi come a teatro. Quasi, ovviamente. Niente potrà infatti sostituire gli spettacoli dal vivo.

La possibilità di guardare uno spettacolo teatrale in streaming e poter interagire con gli attori sul palco del Teatro Stabile del Friuli Venezia ci ha fatto però rivivere quell’emozione unica dello stare in teatro e dell’immergerci nelle storie rappresentate di volta in volta sul palco.

Un esperimento tecnologico più che riuscito dunque quello di “Valzer per un mentalista”  in scena in modalità streaming fino al 31 gennaio. Lo spettacolo, ambientato a Trieste nel 1919, vede protagonista Nemo, un giovane completamente privo di memoria, rinchiuso in un frenocomio cittadino. Il destino di Nemo sarà legato indissolubilmente a quello del suo compagno di stanza Edi e della dottoressa Martha Berarnd che lo ha in cura. Memoria, finzione, verità ed intrattenimento si fondono e si confondono in un contesto onirico nel quale sembrerà di muoversi come in un sogno.

Ogni replica riprende lo spettacolo con quattro telecamere, e una regia live provvede a un montaggio che è sempre diverso, a seconda di quanto accadrà in scena con gli attori e dell’interazione in “live chat” fra interpreti e pubblico.

Le repliche dello spettacolo “Valzer per un mentalista” di Davide Calabrese e Fabio Vagnarelli, per la regia di Marco Lorenzi, si susseguiranno da giovedì 21 a domenica 31 gennaio in live streaming interattivo a pagamento. Ogni giorno lo spettacolo sarà dato alle ore 20.30, tranne le domeniche (24 e 31 gennaio) quando si inizierà alle ore 18.

I link e le istruzioni per biglietti e prenotazioni saranno a breve disponibili sul sito del Teatro Stabile, www.ilrossetti.it. Informazioni anche al numero del Teatro 040.3593511.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.