Ricreazione di Federica Festa, fino al 27 novembre, in scena alle Carrozzerie n.o.t di Roma.
La commedia è stata riadattata dalla regista Laura De Marchi insieme a Rocco Ciarmoli, unico protagonista sul palcoscenico, già noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo Zelig oltre che attore di cinema e teatro.

 

Il testo rappresenta una comica ed intelligentelocandina-ricreazione critica al sistema scolastico italiano e alle condizioni in cui i nostri professori devono sottostare per continuare a fare il loro lavoro.
Filippo Spinelli, buffo e dignitoso professore di Lettere è bloccato nel purgatorio del precariato da oltre 25 anni e divide la sua cattedra tra Ginestra degli Schiavoni, suo pese natio, Ronciglione e Roma.

Ciarmoli porta in scena una sua tipica ma esilarante giornata il cui scopo è tentare di nascondere la vita tragica del professore e di tutti quelli che, nella vita reale, si ritrovano in condizioni di lavoro simili.
Tra treni, coincidenze, ritardi, stanze in affitto condivise, malinconia rimpianti e solitudine racconta la sua vita, metafora di una società che sempre meno valorizza il ruolo degli educatori e perde a mano a mano la scommessa con il futuro.
Nonostante i dieci anni passati dal suo primo debutto, Ricreazione riesce ancora a risultare originale e tristemente attuale. Merito di questo è anche la forte attitudine all’autoironia di Ciarmoli che, comprovando la sua nota abilità, riesce nell’impresa di sostenere la scena confermandosi colonna portante dello spettacolo.

Ad affiancare l’attore anche un’ambientazione verosimile e ben realizzata composto da un’illuminazione minimale e una scenografia in grado di integrare tutto il pubblico.

Un contesto plausibile e un’interpretazione eccellente riescono quindi a miscelarsi in modo elegante e ricercato rendendo Ricreazione uno spettacolo in grado di suscitare una profonda riflessione all’interno del pubblico e regalando a quest’ultimo una commedia dai toni tragici e amari.

Per questo Articolo le immagini sono state fornite dall’ufficio stampa dell’artista/spettacolo. Si declinano per tanto ogni responsabilità relative ai crediti e diritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.