L’amante. Tra assurdo e follia, Pinter arriva al teatro Kopò

735

Per la regia di Massimo Mesciulam, dal 13 al 16 novembre è in scena al Teatro KopòL’amante” con Davide Mancini e Angela Ciaburri.

Tratto da uno scritto di Harold Pinter, lo spettacolo effettua un’analisi degli umani dipingendoli come esseri incredibilmente determinati ma anche estremamente fragili e dalle mille sfumature.

Sposati da tre anni, Richard e Sarah potrebbero sembrare all’apparenza una coppia perfetta e soddisfatta della proprio vita ma, come Pinter ci fa notare sin dalle prime battute, la realtà è ben diversa.
Lei, nonostante l’amore sincero verso il marito e con l’approvazione di quest’ultimo, ha una relazione extra-coniugale con uno sconosciuto Max.
Lui, invece, finge di rimanere bloccato fino a tardi in ufficio sia per lasciare il salotto di casa alla moglie e al suo amante sia per avere la possibilità di frequentare segretamente  una prostituta.
Giocando con lo scambio dei ruoli e con la distruzione della linea tra realtà e sogno, Mesciulam e Pinter portano in scena un amore coniugale complicato e distorto.

Con un ottimo uso della scenografia, degli spazi e delle luci, Mesciulam riesce a portare in scena una rappresentazione di ottima qualità, grazie anche alla capacità di recitazione di Mancini e Ciaburri.
La sceneggiatura rimane comunque la parte più interessante dello spettacolo mostrando al pubblico una vicenda originale e affatto scontata.

“La vita di ognuno – sosteneva Pinter – di noi è sempre minacciata ed incerta. Viviamo nella repressione e fingiamo di vivere nella libertà”.

Proprio partendo dal nucleo più solido e minimo della società, la famiglia, Pinter porta in scena la finzione della società in cui esistiamo sperando di demolire, in questo modo, le illusioni sul mondo presenti nella mente degli spettatori.

Con i toni freddi delle luci e della scenografia a dominare l’intero spettacolo, Mesciulam porta quindi in scena una fantastica commedia tragica sulla vita umana mettendo in evidenza tutta la sua bellezza e assurdità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.