Bestiario

Di Luna Sveva Testori

con Simone Fraschetti

Lingua dei Segni italiana Michela Ortolani

Regia di Klaus Kurtz

In Scena l’8 e il 9 Febbraio al Teatro Ygramul

 

Per circa un’ora,nello spettacolo Bestiario, Simone Fraschetti tiene il pubblico preda delle proprie fiere.

Fraschetti alterna sul palco i tre grandi poteri : quello Economico; quello Religioso e quello Politico/Militare e lo fa lasciando parlare : il Lupo, l’Aquila e il Drago.

Tutto intervallato da contributi audiovisivi che caricano ancor di più l’effetto provocato dalle performance trasformistiche del Mattatore/Satiro.

È un lavoro che alterna momenti di irriverenza a notevoli monologhi intrisi di poetica.

Tutto lo spettacolo è tradotto in Lingua Italiana dei Segni grazie all’intervento di Michela Ortolani, fatto che contribuisce all’originalità visiva di insieme.

Chi vi scrive per un’oretta si è trovata come il pubblico di un teatro antico, fatto di uominibestia e di bestie con sembianze umane. Un tuffo nel teatro “classico” rivisitato attraverso mezzi e argomenti di grande attualità.

[flagallery gid=442]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.