‘Libri Come’, la festa del libro che è giunta ormai alla sua sesta edizione, ieri sera alle 21 ha aperto i battenti nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della musica di Roma.

Il tema centrale di quest’anno è la scuola e i suoi protagonisti. Una tre giorni fittissima di incontri: conferenze, eventi, reading, presentazioni di nuove uscite, laboratori e molto altro.

Ad aprire le danze sono stati Umberto Eco e Marino Sinibaldi. Un dialogo intenso e appassionante sull’importanza del maestro, figura che nell’ambito scolastico in particolare, è andata via via perdendo il suo inestimabile valore. Per l’occasione, è intervenuto anche il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini, la quale si è soffermata sul ruolo della scuola da intendersi non solo come fonte di sapere ma come, e soprattutto, lezione per affrontare la vita. Nonostante i tanti problemi legati al campo dell’Istruzione e della Ricerca, nonché alla mancanza di significativi miglioramenti in merito, non vogliamo perdere la speranza: ci aggrappiamo saldamente al valore del sapere e ci godiamo l’inizio di questa bella manifestazione.

Sono molti i big della letteratura internazionale che spiccano tra i partecipanti: James Ellroy, Daniel Pennac, Luis Sepúlveda, Emmanuel Carrèr, Zadie Smith, Piere Lemaitre e Jhumpa Lahiri. Tra i grandi nomi nostrani ricordiamo invece, oltre a Eco, Andrea Camilleri, Dacia Maraini, Gianrico Carofiglio, Francesco Piccolo e Alessandro Baricco.

Vi segnaliamo alcuni appuntamenti da non perdere oggi: la Lezione di Filosofia con Umberto Eco, Riccardo Fedriga e Roberto Cotroneo e il Reading ‘Come Elena Ferrante’ con Annalena Benini, Leonetta Bentivoglio, Anna Bonaiuto, Sandra Ferri, Nicola Lagioia, Melania Mazzucco, coordinati da Paolo Fallai (Teatro Studio Borgna, ore 19 e ore 21).

Sempre alle 21, in Sala Sinopoli, Gianrico Carofiglio, maestro di legal thriller che ha appassionato molti lettori, ci parlerà di ‘Come non diventare scrittori’, un decalogo al contrario che metterà in luce gli aspetti spesso difficili e faticosi della scrittura.

Vi consigliamo di tenere d’occhio anche la sezione ‘Garage’ del programma che prevede incontri tra autori e lettori e case editrici.

Questo non è che l’inizio. Ci sarà molto da dire e da scoprire nel corso della manifestazione.

 

  • Articoli
Chi sono
Collaboratrice , La Nouvelle Vague Magazine
Fabiana Errico si laurea in lingue e letterature straniere a Roma. Coltiva la passione per la lettura, la traduzione e il teatro. Appena può cerca di scappare dal caos cittadino purché ci sia un buon libro e i suoi gatti a farle compagnia.
×
Collaboratrice , La Nouvelle Vague Magazine
Fabiana Errico si laurea in lingue e letterature straniere a Roma. Coltiva la passione per la lettura, la traduzione e il teatro. Appena può cerca di scappare dal caos cittadino purché ci sia un buon libro e i suoi gatti a farle compagnia.
Latest Posts
  • Ricettario patafisico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.