E tu sei Bellissima…

di Claudio Proietti

Regia di Bornalbini

In Scena dall’ 11 al 13 Febbraio al Teatro Manhattan, via del Boschetto (zona Monti)

Michele Albini e Giulia Bornacin

Siamo nel salotto del teatro Manhattan, ma siamo anche nel parco di un ospedale; c’è una panchina ; c’è una giovane donna e arriva un giovane uomo, ma con il particolare non indifferente che i due sono stati marito e moglie e quel parco, a pochi passi dalle finestre del reparto di neonatologia, sarà la location per ripercorrere il passato altalenandolo con il presente.

Un susseguirsi di freddure e frecciatine; l’amarezza di un rapporto finito male o , peggio, mai finito veramente. Momenti intensi fatti di confessioni  alternati a “punzecchiamenti” indicativi di una complicità mai sopita.

Questi sono gli ingredienti di E tu Sei Bellissima, un riuscitissimo lavoro su alcuni luoghi così comuni da essere reali e ampiamente condivisi.

Michele Albini e Giulia Bornacin mettono in scena, semplicemente, la cosa più complicata che possa esistere : l’inconciliabiltà dell’amore.

Il tentativo di andare oltre e il fallimento di non riuscire a farlo.

E, chi vi scrive, finalmente ha assistito ad un lavoro raccontato senza intellettualismi e senza metafore fuorvianti, tanto da poter dire che è presente una sola controindicazione:il pubblico potrebbe, meravigliosamente,  immedesimarsi troppo!

[flagallery gid=443]

  • Articoli
Chi sono
General Manager, Autrice La Nouvelle Vague Magazine
Linamaria Palumbo. Siciliana di nascita romana d’adozione, triestina per residenza. Laureata al DAMS di Palermo. Si occupa di blog di social e contenuti digitali. Ama le belle storie. Spesso le si “chiude la vena” per gli argomenti che l’appassionano, ma nulla di violento. Da sempre risponde a domande che nessuno le ha mai posto.
×
General Manager, Autrice La Nouvelle Vague Magazine
Linamaria Palumbo. Siciliana di nascita romana d’adozione, triestina per residenza. Laureata al DAMS di Palermo. Si occupa di blog di social e contenuti digitali. Ama le belle storie. Spesso le si “chiude la vena” per gli argomenti che l’appassionano, ma nulla di violento. Da sempre risponde a domande che nessuno le ha mai posto.
Latest Posts
  • Sala Party

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.