L’ultimo rigore di Marco FALAGUASTA al Teatro de’ Servi di Roma

943

La Bilancia Produzioni

presenta

 

Dal 18 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013

Lunedì 31 dicembre – ore 20 spettacolo e brindisi

L’ultimo rigore

con Marco Falaguasta, Piero Scornavacchi, Marco Fiorini,

Alessandra Bellini, Giovanna Nicodemo e

con la partecipazione di Francesca Nunzi

scritto e diretto da Marco Falaguasta

Torna dal 18 dicembre al Teatro De’ Servi l’attesa compagnia di Marco Falaguasta con la nuova commedia “L’ultimo rigore”, in scena durante il periodo natalizio fino al 6 gennaio.

Lo spettacolo prende il via dai calci di rigore di una combattutissima finale di un torneo giovanile di calcio: in campo Daniele, Simone e Pino sono fermi in attesa di presentarsi sul dischetto di rigore. Daniele sistema la palla, tira e segna e così fa anche Pino. Simone invece sbaglia, tirando alto sopra la traversa.

Tutto questo però succedeva 25 anni fa.  Oggi Daniele, Simone e Pino sono dei brillanti quarantenni che si rincontrano dopo tanto tempo. Ognuno di loro ha fatto delle scelte diverse: Daniele si è sposato, Pino si è separato da poco, Simone fa il sacerdote ed è appena tornato da una missione in Africa.

Tra ricordi e risate, complicità ritrovata e voglia di fare di nuovo squadra, i tre scoprono quanto quel rigore sbagliato non abbia ancora smesso di produrre conseguenze.

Una commedia leggera e divertente, una cascata di risate che dimostra quanto sia comico tentare di rendere prevedibile la vita.

 

 

Lunedì 31 dicembre – ore 20 spettacolo e brindisi – 40 platea – € 35 galleria  

Teatro de’ Servi – Via del Mortaro, 22 (Via del Tritone) – Info: 06.6795130 www.teatroservi.it
Prezzi dei biglietti: Platea Intero € 20 – Ridotto € 16 / Galleria Intero €17 – Ridotto € 14

Spettacoli dal martedì al venerdì ore 21 – Sabato ore 17.30 – 21.00

Domenica 17.30 – Lunedì riposo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.