Contenuto sponsorizzato

L’11 settembre 1949, con una trasmissione sperimentale dalla Triennale di Milano presentata da Corrado, hanno inizio le trasmissioni televisive in Italia, ma la programmazione ufficiale cominciò soltanto il 3 gennaio 1954 in bianco e nero. I televisori accesi furono, il giorno di esordio, solamente ottantamila, gli abbonati non superarono i ventimila unità intorno al febbraio del 1954 e il prezzo del mezzo sfiorava le dodici mensilità di un reddito medio annuo.

Sono passati di 60 anni da quel 1954 e la televisione è cambiata radicalmente. Un tempo si andava al bar di quartiere o dal vicino ricco a vedere le poche trasmissioni dei palinsesti. Era un rito di gruppo che avrebbe cambiato radicalmente il nostro stile di vita. Frammenti di quei momenti non li abbiamo persi e li viviamo ancora talvolta, basti pensare ai Mondiali di calcio che riuniscono davanti alle TV dei locali, o ai mega schermi in piazza, centinaia di persone che non si conoscono.

Tuttavia, vuoi per l’aumentare della velocità percepita della propria esistenza, vuoi per difficoltà di concedersi momenti di relax, oggi la fruizione del mezzo televisivo richiede tempi assolutamente diversi e personali. Ognuno deve avere la possibilità di vedere i propri programmi preferiti nella fascia di tempo che preferisce. Come fare ? Mediaset Premium è la risposta.

Ogni sera sui canali Premium Cinema si può trovare una vasta scelta di programmi: dai migliori blockbuster alle grandi proposte del cinema d’autore e per gli amanti del genere si può optare per una delle tantissime serie tv proposte sui canali Premium Crime, Premium Stories, Premium Joi e Premium Action.

Siete amanti dei programmi in prima serata? Bene, Mediaset Premium ha per voi tante sorprese a gennaio. Prime TV del calibro di HUNGER GAMES – IL CANTO DELLA RIVOLTA PARTE (1 1 gennaio) o 50 SFUMATURE DI GRIGIO, il tanto chiacchierato  adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 2011 scritto da E. L. James (14 gennaio) o ancora FAST & FURIOUS 7, pluripremiato ai recenti Teen Choice Award (21 gennaio), MAGIC IN THE MOONLIGHT, scritto e diretto da Woody Allen, con protagonisti Emma Stone e Colin Firth (28 gennaio) ed il meraviglioso SI ALZA IL VENTO, film di animazione scritto e diretto da Hayao Miyazaki e prodotto dallo Studio Ghibli (27 gennaio).

Ogni anno, Premium propone 1000 ore di serie in prima tv. Qualche titolo ?

Su Premium Stories a marzo la serie rivelazione Mr. Robot, premio come migliore Serie TV “Young” al Roma Fiction Fest, su Premium Action HD si punta tutto sui super eroi, in arrivo dal 10 al 24 febbraio Gotham 2, su Premium Crime, oltre alle solite e famose Major Crimes 4, Rizzoli & Isles 6, dal 24 al 27 febbraio la serie poliziesca inedita Bosch con  Titus Welliver; su Premium Joy invece la serie di maggiore richiamo si conferma The Big bang Theory, la famosa sitcom americana giunta alla nona edizione (dal 19 gennaio al 24 maggio).

Mediaset Premium

Con Premium Play e Premium Smart Cam, Mediaset Premium è sempre con te!

Poter vedere i programmi nelle fasce di tempo preferite dicevamo ed ecco qui la risposta alle vostre esigenze. Sempre incluso nell’offerta Mediaset Premium, Premium Play è il servizio che permette di avere a disposizione una videoteca personale on demand di oltre 8000 titoli sempre aggiornati e rinnovati da vedere, e rivedere, anche in mobilità su oltre 400 dispositivi. A disposizione anche i film più recenti a pochi mesi dall’uscita nei cinema anche in 3D e HD. Ma non solo cinema o serie TV, anche calcio, documentari e cartoni animati.

Inoltre Play è anche in live streaming, con 22 canali per vedere in diretta la programmazione di Mediaset Premium anche su second screen e in mobilità.

La Premium Smart Cam invece è un piccolo dispositivo wi fi portatile che se distingue tanto per le sue piccole dimensioni quanto per le sue grandi prestazioni: è sufficiente inserire nel televisore la Premium Smart Cam per vedere tutti i canali di Mediaset Premium e con l’App Premium Smart Cam Control è possibile vedere Premium Play direttamente sul televisore e utilizzare i propri smartphone e tablet come telecomando (cambiare canale, sfogliare il catalogo, controllare l’esecuzione del film e altro).

Installare la Smart Cam Wireless è semplice: basta inserirla nello slot e attendere che il TV termini l’inizializzazione. Fatto questo basta scaricare l’app per iOS o Android dal relativo store di app, collegarsi alla rete wireless creata dalla CAM e impostare i dati richiesti.

Connettere poi la smart cam ed il proprio device tramite wi-fi e … basta, tutto pronto!

Mediaset Premium: la televisione del XXI° secolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.