Mito e Magia del barocco, l’European Baroque Orchestra alla IUC di Roma

758

Martedì 11 dicembre 2012, ore 20.30

Aula Magna – Sapienza Università di Roma

European Union Baroque Orchestra

Huw Daniel primo violino

Paul Agnew direttore

Elodie Fonnard soprano

Rachel Redmond soprano

Reinoud van Mechelen tenore

Yannis François baritono

Mito e Magia

 

Purcell     The Fairy Queen, suite

Rameau   Pygmalion

 

Il mito e la magia della musica barocca

con i giovani “barocchisti” dell’Unione Europea

e i loro gli stumenti originali

 

“Il mito e la magia “ è il titolo del concerto della IUC – Istituzione Universitaria dei Concerti di martedì 11 dicembre 2012 alle 20.30 nell’Aula Magna della Sapienza. Sono infatti in programma The Fary Queen di Henry Purcell e Pygmalion di Jean-Philippe Rameau, i massimi rappresentanti del barocco inglese e francese: Sono due capolavori importanti anche per organico e dimensioni, che si basano rispettivamente su personaggi magici e fantastici desunti dal Sogno d’una notte di mezza estate di Shakespeare e su un mito greco ripreso anche da Ovidio nelle Metamorfosi.

L’esecuzione è affidata all’ European Union Baroque Orchestra diretta da Paul Agnew e ai cantanti Elodie Fonnard, Rachel Redmond, Reinoud van Mechelen e Yannis François.

Il concerto si apre con la suite da The Fairy Queen di Henry Purcell: queste musiche furono scritte nel 1692 per essere inserite in una fastosa rappresentazione (costò oltre 3000 sterline, una cifra allora enorme) del Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare al Dorset Garden Theatre di Londra. I testi messi in musica da Purcell sono totalmente nuovi e si riagganciano molto liberamente alla vicenda shakespeariana, conservandone però le atmosfere fantastiche e magiche.

 Seguiranno le musiche per il balletto Pygmalion di Jean-Philippe Rameau: sul mito greco dello scultore che si innamora di una sua statua e ottiene da Venere che essa prenda vita. Composto nel 1748, appartiene all’estrema maturità del grande compositore francese, che ha condensato qui la rigorosa e forte espressività delle sue grandi “tragedie liriche” e l’esuberanza e il fasto della musica gradita alla corte di Luigi XV.

La European Union Baroque Orchestra (EUBO) è stata fondata nel 1985, come maggiore iniziativa dell’Anno Europeo della Musica e sostenuta generosamente dalla Commissione Europea. L’EUBO è un’orchestra di giovani, che tutti gli anni si rinnova completamente. Infatti cento giovani musicisti provenienti da tutti i paesi dell’Unione Europea sono scelti ogni anno per prendere parte alle selezioni, da cui escono i venticinque strumentisti, dell’età media di 24 anni, che trascorreranno sei mesi nell’EUBO, prima studiando e poi compiendo tournées attraverso tutta l’Europa, insieme ai maggiori specialisti della musica barocca, tra cui Lars Ulrik Mortensen, Ton Koopman, Andrew Manze, Alfredo Bernardini, Chiara Banchini, Roy Goodman, Enrico Onofri, Paul Goodwin, Rachel Podger e Marc Minkowski. Questo progetto ha dato e continua a dare ottimi frutti e oggi non vi è famoso ensemble di musica barocca che non annoveri tra i suoi musicisti almeno un ex componente dell’EUBO. Quest’orchestra dunque non è solo una valida esperienza di formazione ma anche un prezioso serbatoio di giovani musicisti, cui attingono i migliori ensemble europei per mantenere alto il loro standard esecutivo.

In quest’occasione l’EUBO suona sotto la guida di Paul Agnew, che dopo aver collaborato come cantante con ensemble specializzati nella musica rinascimentale e barocca, è passato da alcuni anni alla direzione d’orchestra, debuttando sul podio della Royal Liverpool Philharmonic Orchestra con il Messiah di Haendel. In seguito ha diretto alcuni dei migliori gruppi barocchi, come Les Arts Florissants, e attualmente è direttore associato di Le Jardin des Voix.

 

BIGLIETTI:     

Per Musica Pourparler delle ore 11.00:

                        Interi 4 euro; scuole 3 euro

 

Per il concerto delle ore 20.30:

                         Interi: da 15 euro a 25 euro (ridotti da 12 euro a 20 euro)

                        Giovani (under 30): 8 euro

                        Bambini (under 14): 4 euro

 

INFO per il pubblico:  tel. 06 3610051

                                     www.concertiiuc.it

                                     botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.