Lunedì 10 dicembre 2018 alle 21,25 su RAI1 andrà in onda la quarta puntata della fiction Nero a metà con Claudio Amendola.

Diamo i numeri

E’ andata bene anche la terza puntata che ha conquistato la bellezza di
5.411.000 spettatori pari al 23.3% di share battendo ancora una volta un Grande Fratello VIP sempre più in crisi di numeri che si è fermato a
3.505.000 spettatori pari al 20.3% di share.

Nero a metà: anticipazioni quarta puntata di lunedì 10 dicembre 2018

Episodio 7

Un altro caso complicato per Carlo e Malik: il corpo di una giovane rapper è stato trovato sul tetto di un autobus e non si riesce a capire se si tratti di omicidio e suicidio.

Crescono anche le tensioni tra Alba e malik e soprattutto tra Muzo e la moglie Olga, costretti anche a lavorare insieme.

Episodio 8

In una gioielleria italiana di Chinatown viene ritrovato un cadavere, occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire e Carlo e Malik decidono di indagare.

Alba, lasciato finalmente il marito, torna a vivere dal padre. Nel frattempo sul caso Bosca ci sono due filoni di indagini: uno è quello di Malik e l’altro quello di Carlo aiutato da Olga, sua inaspettata alleata.

Nero a metà  – Quando va in onda

Nero a metà andrà in onda ogni lunedì sera in prima serata su RAI1.

Nero a metà – Il cast

  • Claudio Amendola è Carlo Guerrieri
  • Miguel Gobbo Diaz è Malik Soprani
  • Rosa Diletta Rossi è Alba Guerrieri
  • Angela Finocchiaro è la dottoressa Di Castro
  • Fortunato Cellino è il sovraintendente capo Muzo
  • Alessandro Sperduti è l’agente scelto Marco
  • Margherita Vicario è la sovraintendente Repola

Nel cast anche Sandra CeccarelliAlessia BarelaAntonia Liskova e Roberto Citran.

Nero a metà – Lo streaming

Come tutte le fiction RAI, anche Nero a metà è disponibile su RAI PLAY. Gli episodi delle puntate potranno essere visti dal giorno successivo della messa in onda.

  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.