Lunedì 10 dicembre 2018 alle 21,25 su RAI1 andrà in onda la quarta puntata della fiction Nero a metà con Claudio Amendola.

Diamo i numeri

E’ andata bene anche la terza puntata che ha conquistato la bellezza di
5.411.000 spettatori pari al 23.3% di share battendo ancora una volta un Grande Fratello VIP sempre più in crisi di numeri che si è fermato a
3.505.000 spettatori pari al 20.3% di share.

Nero a metà: anticipazioni quarta puntata di lunedì 10 dicembre 2018

Episodio 7

Un altro caso complicato per Carlo e Malik: il corpo di una giovane rapper è stato trovato sul tetto di un autobus e non si riesce a capire se si tratti di omicidio e suicidio.

Crescono anche le tensioni tra Alba e malik e soprattutto tra Muzo e la moglie Olga, costretti anche a lavorare insieme.

Episodio 8

In una gioielleria italiana di Chinatown viene ritrovato un cadavere, occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire e Carlo e Malik decidono di indagare.

Alba, lasciato finalmente il marito, torna a vivere dal padre. Nel frattempo sul caso Bosca ci sono due filoni di indagini: uno è quello di Malik e l’altro quello di Carlo aiutato da Olga, sua inaspettata alleata.

Nero a metà  – Quando va in onda

Nero a metà andrà in onda ogni lunedì sera in prima serata su RAI1.

Nero a metà – Il cast

  • Claudio Amendola è Carlo Guerrieri
  • Miguel Gobbo Diaz è Malik Soprani
  • Rosa Diletta Rossi è Alba Guerrieri
  • Angela Finocchiaro è la dottoressa Di Castro
  • Fortunato Cellino è il sovraintendente capo Muzo
  • Alessandro Sperduti è l’agente scelto Marco
  • Margherita Vicario è la sovraintendente Repola

Nel cast anche Sandra CeccarelliAlessia BarelaAntonia Liskova e Roberto Citran.

Nero a metà – Lo streaming

Come tutte le fiction RAI, anche Nero a metà è disponibile su RAI PLAY. Gli episodi delle puntate potranno essere visti dal giorno successivo della messa in onda.

  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.