Arriva nelle sale italiane ‘Non c’è 2 senza te’,  la commedia degli equivoci firmata da Massimo Cappelli e con la partecipazione di Fabio Triano, Dino Abbrescia, Belen Rodriguez e Tosca D’Aquino.  Il film, distribuito da  M2 Pictures, nasce con l’intento di proporre una pellicola fresca e  spumeggiante, ma il risultato è una pioggia di cliché che credevamo superati.

Alfono (Dino Abbrescia) e Moreno (Fabio Troiano) sono una solida coppia che sta insieme da 13 anni e convive. Nel loro nido d’amore (una bella casa che domina la città di Torino) danno party eccezionali con musica dance e ospiti singolari. La loro vicina di casa, la signora Capasso (Tosca D’aquino), non sopporta tutti questi schiamazzi e le scaramucce non mancano. La vita tranquilla della coppia viene sconvolta dall’arrivo in casa del nipote di Alfonso, Niccolò (Samuel Troiano). Di fronte al ragazzino undicenne i due si troveranno costretti a nascondere la loro omosessualità. Le complicazioni non finiscono qui perché è con l’arrivo della conturbante insegnante di spagnolo Laura (Belen Rodriguez) che inaspettatamente Moreno perderà la testa per lei e seguirà il suo cuore.

Una carrellata di stereotipi,  dalla vicina di casa bigotta e omofoba agli amici trash di Alfonso e Moreno. Le schermaglie  amorose e le isterie di coppia sono un déjà vu cinematografico che ci porta dritto alla fine degli anni Settanta (come non pensare a Il Vizietto) e al più recente ‘Cado dalle nubi’, film con Checco Zalone in cui la coppia Abbrescia-Troiano erano Alfredo e Manolo. Una certa naturalezza la si trova in Belen Rodriguez che, dopo 4 anni dal flop di ‘Se sei così, ti dico sì’, torna sul grande schermo.

Senza alcun dubbio, un minor numero di pregiudizi e luoghi comuni avrebbe dato alla commedia maggior respiro strappando sicuramente qualche sorriso in più.

Non c’è 2 senza te (Italia, commedia, 2015) di Massimo Cappelli; con Fabio Troiano, Dino Abbrescia, Belen Rodriguez, Tosca D’Aquino, Samuel Troiano, Cristina Serafini

Distribuito da M2 Pictures

Nelle sale italiane dal 5 febbraio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.