Da lunedì 10 gennaio, esordirà su Rai 1 Non mi lasciare, la nuova fiction con Vittoria Puccini ed Alessandro Roja. Ambientata a Venezia, aa storia è un thriller a sfondo poliziesco con un focus legato ai reati informatici e crimini che riguarderanno i minori.

Non mi lasciare – La trama

Elena Zonin (Vittoria Puccini) è una poliziotta veneziana che vive a Roma e si occupa di crimini informatici ed in particolare di reati contro l’infanzia e la scomparsa di minori, con una passione che rasenta quasi l’ossessione.

- Advertisement -

Il ritrovamento del corpo di un bambino sarà la causa che costringerà Elena a tornare a Venezia da cui è andata via vent’anni prima in modo misterioso. Qui incontra Daniele (Alessandro Roja), suo grande amore ora diventato Vicequestore di Polizia, e Giulia (Sarah Felberbaum), migliore amica di Elena oggi moglie di Daniele.

A questo punto passato e futuro si fonderanno in modo parallelo tra vita privata e vita investigativa.

Non mi lasciare – Prima puntata 10 gennaio – Anticipazioni

Nel primo episodio, Elena torna a Venezia, dove è stato ritrovato il corpo del giovane Gilberto Ballarin, convinta che non si tratti di un suicidio ma di un omicidio legato ad una rete di criminali che adescano online i minorenni. Tornata in città, la protagonista ritrova il suo ex Daniele -anche lui diventato Vice questore-, che non le perdona il fatto di essersene andata via vent’anni prima senza dire nulla a nessuno. Daniele, ora, è sposato con Giulia, migliore amica di Elena, da cui ha avuto due figli ed una in arrivo. Intanto, in una casa famiglia, il piccolo Angelo chatta di nascosto con una ragazza che si fa chiamare Elisa, non sapendo che dietro questo nome cela un uomo.

Nel secondo episodio, mentre Angelo si reca a Venezia per incontrare Elisa, Elena e Daniele scoprono dal ladro Karim che Gilberto il giorno della sua scomparsa aveva incontrato il Cioro, un losco personaggio che, però, nega di averlo ucciso. Elena è l’unica che gli crede. Angelo, infine, raggiunge la Giudecca, ma ad attenderlo non c’è Elisa.

Non mi lasciare – Quando va in onda

  • Prima puntata (episodi 1 e 2) – 10 gennaio 2022;
  • Seconda puntata (episodi 3 e 4) – 17 gennaio 2022;
  • Terza puntata (episodi 5 e 6) – 24 gennaio 2022;
  • Quarta puntata (episodi 7 e 8) – 31 gennaio 2022.

Non mi lasciare – il cast

  • Vittoria Puccini è Elena Zonin
  • Alessandro Roia è Daniele Vianello
  • Sara Felberbaum è Giulia Lari
  • Riccardo Leonelli è Pietro Tomà
  • Federica Girardello è Emilia Zarri
  • Eugenio Franceschini è Luigi Fornari
  • Sergio Albelli è Francesco Bianchi
  • Gianmaria Martini è Andrea Maffetti
  • Massimo Rigo è Vincenzo Molli
  • Ivan Zerbinati è Augusto Ripetti
  • Nicola Pannelli è Vittorio Ravagnin
  • Livio Pacella è Franco Bellosi
  • Demetra Bellina è Marta Ballarin
  • Andrea De Manincor è Luciano Ballarin
  • Pia Engleberth è Agata
  • Caterina Silva è Elisa
  • Simone Baldassarri è Jacopo
  • Vincenzo Tosetto è Giancarlo Lucetti
  • Antonio Orlando è Luca Misuri
  • Roberto Zibetti è Marco Trevisan
  • Lorenzo Dellapasqua è Diego
  • Duccio Gallorini è Angelo Bassano
  • Maurizio Lombardi
  • Sandra Ceccarelli

Non mi lasciare – Regista e sceneggiatori

Alla regia degli episodi c’è Ciro Visco, regista che ha già lavorato in Doc-Nelle Tue Mani, Gomorra-La serie ed E’ arrivata la felicità. La sceneggiatura è invece scritta da Leonardo Fasoli (Gomorra-La serie, Io ti cercherò), Maddalena Ravagli (Gomorra-La serie, Io ti cercherò), Ivano Fachin (Curon), Giovanni Galassi (Curon) e Tommaso Matano (Curon). La serie è una coproduzione Rai Fiction-PayperMoon Italia, prodotta da Mario Mauri.

Non mi lasciare – Dove vederlo in streaming

Come tutte le fiction RAI, anche Non mi lasciare è disponibile su RAIPLAY. Gli episodi delle puntate potranno essere visti dal giorno successivo della messa in onda.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.