Operaestate Festival Veneto, in partenariato con l’ente di formazione IRIGEM promuove due percorsi di alta professionalizzazione sulla Progettazione Europea e l’Audience Development, interamente sostenuti dalla Regione Veneto – Direzione Istruzione e Formazione.

È tempo di mettersi in discussione. Questo vale per tutti i settori produttivi e vale anche per le professioni legate al mondo dello spettacolo.

Lo hanno capito quelli dell’Operaestate Festival Veneto in partnership con IRIGEM, aprendo alla formazione per figure professionali in grado di portare avanti un approccio innovativo nel reperimento dei fondi e nella progettualità del mondo dello spettacolo.

La diminuzione dei consumi culturali spinge le organizzazioni culturali a compiere importanti riflessioni su sé stesse.

Dalla Comunità Europea, così come dalla nuova normativa ministeriale, arrivano indicazioni precise su come l’Audience Development possa rappresentare un innovativo approccio delle organizzazioni culturali nei confronti dei pubblici, quelli esistenti e quelli potenziali.

corso Audience Development

Da qui la necessità di questo corso di alta formazione che si svilupperà da febbraio a dicembre 2017 per un totale di 250 ore oltre a n. 5 visite di studio presso centri/festival/teatri di particolare rilevanza dato il tema: Torino, Roma, Gorizia, San Sepolcro, Venezia.

Verranno affrontate in maniera dinamica e attraverso moduli di lavoro in gruppo gli step per la pianificazione di una concreta strategia e di un reale piano di Audience Development.

corso Europrogettazione

250 ore sono quelle previste anche dal percorso di alta professionalizzazione in Europrogettazione nel settore dello spettacolo dal vivo.

La competizione per aggiudicarsi i finanziamenti europei è sempre maggiore, (l’Italia è il paese che avanza più candidature pur non registrando un conseguente pari successo), quindi l’europrogettista deve essere sottoposto a continuo aggiornamento e alla continua coltivazione di relazioni internazionali per costruire le partnership di progetto.

Per questo il percorso di formazione mirerà sia alla conoscenza di tecniche e strumenti di base di europrogettazione ma prevederà anche una forte componente di attività pratica.

I partecipanti affronteranno diversi moduli che vanno dallo studio delle istituzioni europee, all’esposizione alle fasi operative di progetti europei in corso a Bassano, a tecniche di redazione di progetti a gestione diretta, fino ad un vero e proprio laboratorio di progettazione.

Il percorso formativo, nei due ambiti, si sviluppa con lezioni teoriche, lezioni pratiche, project work, partecipazione a progetti ed eventi, conferenze e spettacoli, incontri con professionisti e network del settore dello spettacolo, studio di esperienze nei due diversi ambiti di intervento, realizzazione dell’evento finale.

L’applicazione pratica delle nozioni teoriche è una caratteristica del corso, che mira a un’esperienza concreta di progettazione sia nell’ambito dell’audience development che della progettazione europea.

Le attività elencate saranno identificabili in: Seminari informativi, Interventi formativi di lunga durata Visite di studio.

Il bando scade il 15 gennaio 2017 ed è possibile scaricarlo qui, mentre qui trovate il modulo di iscrizione.

Fonte Immagine di copertina GoogleImmagini

Autore Dario Fo (Il Quarto Stato)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.