Di padre in figlia, in onda su Rai Uno, con doppio appuntamento, stasera e domani. Tante cose avevamo già intuito nella prima puntata, che ben presto si risolveranno.

Dove eravamo rimasti

Abbiamo già conosciuto la famiglia Franza di Bassano del Grappa. Abbiamo conosciuto il dispotico capo famiglia Giovanni (Alessio Boni), la remissiva Franca (Stefania Rocca), la ribelle Maria Teresa (Cristiana Capotondi) la volitiva Elena (Matilde Gioli) e i piccoli gemelli Sofia e Antonio.

Fin qui abbiamo visto come sulla figura di Franca aleggi una sorta di mistero legato ad un amore del passato; abbiamo visto nascere un’amicizia tra lei e Pina, ex amante del marito (Francesca Cavallin). Sarà Pina infatti che l’aiuterà ad imparare a leggere e a scrivere a questo pezzo importante del passato, che scopriremo chiamarsi Jorge.

FigliaNel frattempo, nel primo episodio abbiamo lasciato la seconda figlia di Giovanni sedicenne,  Elena, incinta. (E soprattutto abbiamo lasciato Giovanni prendere male la notizia.)

Abbiamo lasciato i gemelli ancora bambini, ma sappiamo già che su Antonio, il padre Giovanni ha puntato l’intero futuro della distilleria.

Nel frattempo lo stesso Giovanni aveva fatto fuori dagli affari il socio Enrico (Denis Fasolo), per divergenze di gestione della produzione della grappa.

Enrico è anche il padre di Riccardo (Alessandro Roja), probabile padre del figlio atteso da Elena.

Ma Elena è “ufficialmente” fidanzata con il figlio del sindaco. Proprio con lui ricorrerà al matrimonio riparatore rinunciando per sempre al suo sogno di diventare una ballerina.

Spoiler, ma non troppo

Nella seconda puntata troveremo i gemelli Sofia (Demetra Bellina) ed Antonio (Roberto Gudese) cresciuti e anche loro con lo spirito ribelle al dispotismo del padre.

Se all’aggettivo ribelle, aggiungo anche anni ’70, immaginate cosa possa voler dire.

Maria Teresa intanto si è finalmente iscritta all’università di Padova, qui va a condividere l’appartamento con Adriana (una femminista che conosceremo meglio stasera, ricordate sempre che siamo negli anni ’70).

FigliaL’altro coinquilino è Giuseppe (Corrado Fortuna), quel giovane ragazzo iscritto al partito Comunista (simpatico e pugliese) che il primo giorno che Maria Teresa si recò in segreteria, faceva volantinaggio. Bene teniamolo d’occhio questo Giuseppe…

Nel frattempo in quel di Bassano pare sia arrivato uno straniero, un brasiliano…quando si dice “a volte ritornano!

Ma tra una cosa e l’altra, succederanno anche un po’ di cose drammatiche che ridurranno, i componenti della famiglia, a pezzi.

Sarà la rivelazione di un segreto, tra Giovanni e Franca, a rimettere parzialmente insieme i cocci.

Il cambiamento dei tempi e degli anni comincerà con una scritta “Sorelle Franza“. Sono gli anni Ottanta.

Intanto questa è la playlist di stasera!

STOP! IN THE NAME OF LOVE di THE SUPREMES
SE PERDO TE di PATTY PRAVO
INNO di MIA MARTINI
PICCOLA CITTA’ di FRANCESCO GUCCINI
MARRY CHRISTMAS di P. MOSELE S. TOROSSI (RAI TRADE)
IMPRESSIONI DI SETTEMBRE della PFM
LE TUE MANI SU DI ME di ANTONELLO VENDITTI

Primo Episodio disponibile su RaiPlay

Questo è un comunicato stampa, pertanto le immagini sono fornite dall’Ufficio Stampa dell’artista/manifestazione. Si declina ogni responsabilità riferibile ai crediti e riconoscimento dei relativi diritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.