Presentata la nuova stagione teatrale di Codroipo e Lestizza

1042

Sono state presentate ufficialmente ieri le rassegne teatrali associate di Codroipo e di Lestizza. Il direttore dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Renato Manzoni, l’Assessore alla Cultura di Codroipo Ezio Bozzini e il consigliere comunale di Lestizza Ilario Marangone hanno illustrato nel dettaglio – alla presenza del Sindaco di Codroipo Fabio Marchetti – il programma che tra ottobre e aprile proporrà complessivamente ben 14 appuntamenti.

- Advertisement -

Le due amministrazioni locali hanno negli anni consolidato una stretta collaborazione per offrire al pubblico del Medio Friuli un programma teatrale variegato e di qualità, che nulla ha da invidiare ai cartelloni dei teatri maggiori.

Come da tradizione il Benois-De Cecco di Codroipo sarà il primo ad aprire il sipario con un’anteprima speciale della stagione: venerdì 30 ottobre la Compagnie Teatrâl Agnul di Spere di Codroipo presenterà lo spettacolo Cjase d’arint di Gianni Gregoricchio.

L’apertura ufficiale della rassegna sarà affidata a Magazzino 18, lo struggente racconto che il cantante e attore Simone Cristicchi fa dell’esodo istriano nel secondo dopoguerra, uno dei capitoli più dolorosi della nostra storia recente. In scena il 12 novembre, lo spettacolo è stato uno dei maggiori successi delle ultime stagioni e il più apprezzato dal pubblico del Circuito ERT nel 2014/15.

Il 24 novembre sarà la volta della danza con Mitico Tango, un emozionante viaggio da Buenos Aires a Parigi attraverso i brani che hanno fatto la storia di questo genere, con due stelle come Adrian Aragon e Erica Boaglio, accompagnati dalla musica dal vivo del quintetto I Fiori Blu.

Il 15 dicembre le tre super donne Antonella Questa, Giuliana Musso e Marta Cuscunà proporranno Wonder woman, una drammaturgia originale che indaga un mondo popolato da donne e uomini che, pur non avendo poteri sovrumani, affrontano la quotidianità dell’amore, del lavoro, della famiglia, con voglia di cambiamento.

Mario Perrotta è l’autore e l’interprete dell’intenso monologo Un bès – Antonio Ligabue, dedicato all’artista di Gualtieri. Lo spettacolo, in scena il 20 gennaio, è valso a Mario Perrotta il Premio Ubu 2013 come migliore attore protagonista e il Premio Hystrio.

Il 22 febbraio il Teatro Benois-De Cecco ospiterà il ritorno sulle scene de La scuola, spettacolo cult del 1992 diretto da Daniele Luchetti. Tra gli interpreti, oggi come allora, l’attore Silvio Orlando che lo ha definito “lo spettacolo più importante della mia carriera”.

Il Mago Forest, al secolo Michele Foresta, il 2 marzo sarà il protagonista di Motel Forest, spettacolo popolato da pittoreschi e improbabili personaggi, e un pizzico di magia.

Il 18 marzo Francesco Migliaccio e Maria Grazia Plos saranno gli interpreti di Tre alberghi, per la regia di Serena Sinigaglia. Nuova produzione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, lo spettacolo è scritto da Jon Robin Baitz, drammaturgo, sceneggiatore e attore statunitense, ideatore anche della serie televisiva Brothers & Sisters.

Dopo il successo dell’anno scorso, il 31 marzo vedrà il ritorno a Codroipo della Mitteleuropa Orchestra diretta dal M° Giovanni Pacor, che eseguirà un nuovo Concerto di primavera con musiche, tra gli altri, di Rossini, Bizet, Strauss II. L’appuntamento è proposto fuori abbonamento e gli abbonati alla stagione di prosa potranno acquistare il biglietto ad un prezzo ridotto.

La chiusura di stagione sarà affidata ad uno spettacolo che ruota attorno ad un meccanismo comico perfetto, reso eccezionale dall’interpretazione di due beniamini del pubblico come Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia. Taxi a due piazze, commedia british di Ray Cooney, nella versione italiana di Jaja Fiastri diretta dallo stesso Guidi, andrà in scena il 14 aprile.

La rassegna teatrale di Codroipo è realizzata anche grazie al contributo della BCC Banca di Credito Cooperativo di Basiliano, di Bluenergy e Camst.

Quattro saranno anche quest’anno gli appuntamenti in programma all’Auditorium comunale di Lestizza.

Apertura il 21 novembre all’insegna della comicità con Quello che parla strano, nuovo spettacolo che raccoglie il meglio del repertorio dell’attore e cabarettista genovese Maurizio Lastrico, noto al grande pubblico anche per la sua partecipazione alla trasmissione televisiva Zelig.

Il 15 gennaio 2016 sarà la volta di Flebowsky. Storie di ordinaria corsia, spettacolo che riporta a Lestizza Nicola Pistoia – applauditissimo interprete qualche anno fa di “Ben Hur” e “Fausto e gli sciacalli”  accanto a Paolo Triestino – con una pièce che anche questa volta coniuga divertimento e riflessione.

Il 12 febbraio con Prima Guerra – quattordicidiciotto Mario Perrotta e Paola Roscioli racconteranno, attraverso la vicenda di Tony e Maria, un pezzo misconosciuto della storia della Prima Guerra Mondiale, quella dei soldati trentini e giuliani di lingua italiana arruolati con l’esercito austroungarico.

La rassegna si chiuderà il 16 marzo con un altro attesissimo ritorno, quello degli Oblivion, che presenteranno il loro nuovo spettacolo Oblivion: The Human Jukebox. Al quintetto vocale più irriverente del teatro e della rete si aggiungerà, questa volta, la voce del pubblico che contribuirà a creare la playlist della serata.

Ecco, nel dettaglio, giorni e orari delle campagne abbonamenti.

A Codroipo, la campagna abbonamenti si terrà al Teatro Benois-De Cecco dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 19.30 con il seguente calendario: conferme abbonati: dal 12 al 22 ottobre; cambio posto: 23 ottobre; nuove sottoscrizioni: dal 26 ottobre al 5 novembre.

A Lestizza, la campagna abbonamenti si terrà all’Ufficio anagrafe del Comune il martedì e il giovedì dalle 16 alle 18.30 con il seguente calendario: conferme abbonati il 15, 20 e 22 ottobre; nuove sottoscrizioni dal 27 ottobre al primo spettacolo.

Prezzi degli abbonamenti: 120 euro (interi), 110 euro (ridotti) e 60 euro (ridotto studenti) per i 9 spettacoli di Codroipo; 50 euro (interi) e 40 euro (ridotti) per i 4 spettacoli di Lestizza.

Particolarmente vantaggiosa la formula di abbonamento congiunta Codroipo+Lestizza: il prezzo è di 155 euro gli interi e 135 euro i ridotti per 13 spettacoli.

Accanto agli appuntamenti serali, confermata anche quest’anno la rassegna domenicale per le famiglie Piccolipalchi, che costituisce un importante intervento di politica culturale e di servizio al territorio reso possibile grazie ad una sempre più stretta sinergia tra le amministrazioni locali e al sostegno della Fondazione CRUP.

Primo appuntamento il 22 novembre alla Casa dei suoni di Codroipo con Casa della compagnia La Baracca / Testoni Ragazzi di Bologna, rivolto ai bambini piccolissimi dai 12 ai 48 mesi. L’Auditorium comunale di Lestizza ospiterà il 10 gennaio Cenerentola all’opera, spettacolo della compagnia goriziana CTA Centro Teatro Animazione e Figure per i bambini dai 6 anni in su.

Il 14 febbraio si tornerà a Codroipo, al Teatro Benois-De Cecco, con Il tenace soldatino di piombo del Teatro delle Apparizioni di Roma per i bambini dai 6 anni. La celebre fiaba viene reinterpretata in un gioco che mescola narrazione, proiezione di immagini video e teatro con oggetti.

Quarto e ultimo appuntamento il 28 febbraio, nuovamente all’Auditorium comunale di Lestizza, con La famosa invasione degli orsi in Sicilia  per i bambini dai 6 anni. La favola scritta da Dino Buzzati viene messa in scena con un particolare gusto per il teatro popolare attraverso  l’utilizzo di musica dal vivo, canti e narrazioni.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle 17.

Proseguirà, inoltre, nel corso dell’intero anno scolastico l’attività di teatroescuola, il progetto dell’ERT che avvicina i più piccoli ai linguaggi del Teatro e dello spettacolo dal vivo attraverso rassegne di spettacoli, laboratori e progetti speciali che arricchiscono l’offerta formativa delle scuole di base.

Per ulteriori informazioni su tutte le iniziative: Teatro Comunale di Codroipo 0432.908467, teatro@comune.codroipo.ud.it; Comune di Codroipo 0432.824680; Comune di Lestizza 0432.760084; ERT 0432.224211.  Per approfondimenti sugli spettacoli visitare il rinnovato sito ertfvg.it.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.