PUNTA CORSARA

IL CIELO IN UNA STANZA 

di Armando Pirozzi ed Emanuele Valenti

regia Emanuele Valenti

con

Giuseppina Cervizzi, Christian Giroso, Sergio Longobardi

Valeria Pollice, Emanuele Valenti, Gianni Vastarella

scene Tiziano Fario

costumi Daniela Salernitano

disegno luci Giuseppe Di Lorenzo

organizzazione e collaborazione artistica Marina Dammacco

produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini / 369gradi

TEATRO VASCELLO 

Via G. Carini 78 Roma

dal 4 all’8 ottobre 2017

h21 domenica h 18

Il cielo in una stanza, diretto da Emanuele Valenti, co-autore assieme al drammaturgo Armando Pirozzi, è ospite de Le Vie dei Festival 2017 il 4 ottobre per poi proseguire la sua permanenza romana nella stagione 17/18 del Teatro Vascello dal 5 all’8.  Il cielo in una stanza, scritta da Gino Paoli e interpretata da Mina nel 1960, è la canzone di un amore che abbatte le pareti di una stanza, il racconto di una storia comune, nata in un luogo intimo, privato, come la propria casa. Se però questa casa crolla, cosa resta del sogno romantico, cosa resta della giovane coppia che l’ha sognato e cosa diventa quel palazzo che il crollo ha portato via? Da queste domande, si snoda un racconto che attraversa diversi periodi storici, attingendo a fonti diaristiche e fatti di cronaca, passando dagli anni dell’emigrazione in Svizzera al boom economico, dalla speculazione edilizia degli anni ’50 fino agli anni ’90, in una scrittura che insegue le logiche dell’evocazione, più che la cronologia degli eventi e che nasce da qui: il cielo, con il crollo, è entrato veramente nella stanza, che ora veramente ‘non ha più pareti’. Guardandoci dentro, incontriamo una comunità di personaggi, diversi per provenienza ed estrazione sociale, che continua a vivere in bilico in questa architettura paradossale, non riuscendo ad allontanarsene. Li incontriamo nel momento in cui vogliono fare i conti con il proprio passato e trovare un modo, costi quel che costi, per archiviarlo e ricominciare a sognare un futuro. Ammesso che questo sogno sia ancora possibile.

Punta corsara
Punta Corsara vince nel 2017 il Premio Hystrio Iceberg e il Premio Nazionale Franco Enriquez Città di Sirolo. La compagnia è anche vincitrice di: Premio della Critica 2014, Premio IN-BOX 2013 per Il Convegno, del Premio Ubu Nuovo Attore Under 30 2012, del Premio Ubu Speciale e Premio Hystrio Altre Muse 2010. Ha vinto inoltre il premio Teatri del Sacro 2015 con lo spettacolo Io, mia moglie e il miracolo. 

 

PUNTA CORSARA

IL CIELO IN UNA STANZA 


TEATRO VASCELLO  

Sala grande Via Giacinto Carini, 78 – Roma

INFO BIGLIETTI
INTERO per la replica del 4 ottobre: €15
RIDOTTO per la replica del 4 ottobre (over 65 e under 26) € 12
INTERO per le repliche 5 – 8 ottobre: €20 PROMOZIONE 2 A 20 € scrivendo a info@369gradi.it

Questo è un comunicato stampa, pertanto le immagini sono fornite dall’Ufficio Stampa dell’artista/manifestazione. Si declina ogni responsabilità riferibile ai crediti e riconoscimento dei relativi diritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.