Romanzo famigliare. Il 15 gennaio la terza puntata della fiction RAI – Trama ed anticipazioni

15583

Il 15 gennaio in prima serata su Rai la terza puntata di Romanzo Famigliare, la nuova fiction diretta da Francesca Archibugi con Vittoria Puccini, Guido Caprino, Giancarlo Giannini e Anna Galiena.

Diamo i numeri

Ancora una volta i dati Auditel sembrano premiare la RAI : l’esordio di Romanzo Famigliare è stato premiato dalla scelta di 5.637.000 spettatori (22.2% di share), battuto di poco dal super campione d’incassi Checco Zalone su Canale5 con Quo vado? che ha fatto registrare 6.259.000 spettatori pari al 25% di share.

Romanzo famigliare – A che punto siamo
Romanzo famigliare. Il 15 gennaio la terza puntata della fiction RAI
Guido Caprino è Agostino

Agostino, ufficiale di marina, si trasferisce per lavoro con la moglie Emma e la figlia Micol a Livorno. Micol prima di partire decide di fare l’amore con il suo fidanzato ma di quel momento bellissimo ne uscirà una gravidanza inaspettata. Questo evento getta panico nella famiglia e porta anche i genitori, Emma ed Agostino, a riflettere e mettere in discussione la loro coppia.

Nel frattempo Emma si riavvicina pericolosamente a Giorgio, il suo ex fidanzato, e, questo è un bene, alla sua famiglia.

Ad alimentare ulteriormente le polemiche è l’arrivo di una lettera anonima che mette in discussione la paternità di Agostino.

Romanzo famigliare – Anticipazioni della terza puntata del 15 gennaio 2018

Emma si lascia assorbire completamente dalla Fondazione Liegi, creata dalla madre, riuscendo, con l’aiuto della Regione, a risollevare le sorti della fondazione che accoglie ragazzi in difficoltà.

Questa nuova attività che la porta a stare spesso fuori casa è abbastanza malvista da Agostino e non fa che incrementare il distacco tra di loro. A trarne beneficio è Giorgio, un’isola apparentemente felice nella vita di Emma.

Agostino capisce che la situazione gli sta sfuggendo letteralmente di mano ma invece di affrontare il problema preferisce andarsene a vivere in Accademia, lontano da tutto e tutti. La sua speranza è che sia la distanza a far aprire gli occhi ad Emma e farle capire chi è realmente l’uomo della sua vita.

Ma la situazione precipita : Micol ha un malore improvviso e viene portata urgentemente in ospedale. Questa situazione di ansia e preoccupazione riesce a far riavvicinare Emma ed Agostino.

Romanzo famigliare – Il cast completo
  • Vittoria Puccini è Emma Pagnotta Liegi
  • Guido Caprino è Agostino Pagnotta
  • Fotinì Peluso è Micol Pagnotta
  • Giancarlo Giannini è Gian Pietro Liegi
  • Anita Kravos è Natalia
  • Jacopo Crovella è Jacopo
  • Marco Messeri è Vanni
  • Andrea Bosca è Giorgio
  • Anna Galiena è Tullia Zampi
  • Marius Bizau è Mariuz
  • Barbara Ronchi è Denise
  • Federico Di Raimondo è Federico
  • Renato Raimondi è Ivan
  • Annalisa Arena è Valeria
  • Barbara Venturato è Nicola
  • Pamela Villoresi è Anna Maria Musumeci
Romanzo famigliare – Lo streaming

Noi vi abbiamo fatto un riassunto molto sommario ma se vi volete mettere comodi e gustarvi comodamente e per intero gli episodi grazie ai prodigi della tecnologia potete farlo tranquillamente.

Per rivedere la fiction Romanzo Famigliare in streaming Rai Play potrete andare sulla pagina ufficiale del programma e selezionare, dopo la messa in onda, l’episodio che desiderate rivedere.

Romanzo famigliare – I siti

  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.