[tps_title]Piefrancesco Favino : 10[/tps_title]

 

Pierfrancesco Favino

E’ il vincitore morale di questo Festival. Ha cantato, ballato, finanche suonato il sax. E poi ha recitato, e molti si sono accorti che l’Italia ha un grandissimo attore. Ha fatto commuovere ed ha avuto il coraggio di portare sul palco un testo difficile come quello di Bernard-Marie Koltès. Chapeau! Complimenti anche alla RAI che si è ricordata che il servizio pubblico è anche questo, un miglioramento della cultura generale.

  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.