Verrà trasmessa dal 23 gennaio il nuovo film TV RAI che ripercorre la vita di Rocco Chinnici interpretato da Sergio Castellitto.

Un film per raccontare le vicende del noto giudice siciliano ideatore del pool antimafia. La fiction è tratta dal libro “È così lieve il tuo bacio sulla fronte” scritto da Caterina Chinnici, figlia del magistrato.

Rocco Chinnici
Sergio Castellitto è Rocco Chinnici

Il ritratto che viene fuori dal film che andrà in onda il 23 gennaio su Rai1 in prima serata è proprio quello di un magistrato infaticabile e geniale per alcuni versi, ma anche quello di un padre amorevole.

Rocco Chinnici era un uomo che si alzava alle 4 del mattino e lavorava. Entrava nel suo studio, lasciava al porta aperta per controllare che i figli si alzassero per tempo. Preparava il caffè e alle 8 usciva. Nonostante i suoi impegni di magistrato, era il rappresentante di classe del liceo dove andavano i figli. Non ha mai perso un consiglio di classe.

Questo tenere tutto assieme è, fra le tante, la lezione più forte per me.Noi siamo abituati a vedere le persone per il loro ruolo, l’attore, il politico. E ci dimentichiamo che dietro c’è l’uomo con le sue paure. Ecco dietro Rocco c’è il padre, l’amico, il giardiniere, il marito.

Queste le parole di Sergio Castellitto che interpreta proprio il magistrato.

Nel film si parte proprio dal 1952, quando da neo laureato, Rocco Chinnici entra in magistratura nel Tribunale di Trapani. Viene raccontato come, proprio a lui, dopo l’uccisione per mano della mafia del suo amico procuratore Gaetano Costa e del capitano dei Carabinieri Emanuele Basile, avendo capito che era proprio l’isolamento degli organi inquirenti che ne stava decidendo la vulnerabilità, decise di fondare il pool antimafia a cui aderirono anche i giudici Falcone e Borsellino.

E proprio come i suoi amici, Rocco Chinnici e la sua scorta furono trucidati dall’esplosione di una Fiat 126 imbottita con 75 Kg di esplosivo sotto casa sua a via Pipitone Federico a Palermo. Era  il 29 luglio del 1983. Ad azionare il detonatore che provocò l’esplosione fu, ancora una volta,  il sicario della mafia Antonino Madonia.

Il dolore della sua morte ti accompagna sempre ma diventa una forza nel voler ricordare il suo impegno e quello che ha fatto per il Paese. Questo film ha realizzato il mio desiderio e il mio bisogno di farlo rivivere ancora una volta.

(Caterina Chinnici)

Rocco Chinnici – Il cast

Nei panni del protagonista Sergio Castellitto, nel ruolo della figlia maggiore Cristiana Dell’Anna e nel ruolo della moglie Manuela Ventura.

La regia è firmata da  Michele Soavi.

Rocco Chinnici – E’ così lieve il tuo bacio sulla fronte in streaming

Per rivedere il film in streaming  su Rai Play potrete andare sulla pagina ufficiale del programma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.