ShorTs illumina i quartieri di Trieste con la Città Visibile

1091

E’ stato presentato negli scorsi giorni, alla Microarea di Ponziana, uno dei progetti collaterali legati a ShorTs, Shorts International Film Festival, che si terrà a Trieste dal 29 Giugno al 7 Luglio 2018.

L’evento ha preso il nome di “Città Visibile” e intende valorizzare e illuminare i quartieri Triestini, a partire proprio dal quartiere dove è stato presentato, Ponziana.

Città Visibile - Chiara Valenti Omero (presidente Maremetraggio) e le registe/tutor Margherita Panizon (al centro) ed Erika Rossi
Città Visibile – Chiara Valenti Omero (presidente Maremetraggio) e le registe/tutor Margherita Panizon (al centro) ed Erika Rossi
In cosa consiste?

La Città Visibile si propone come un

percorso di raccolta di memorie, sia fotografiche che testimonianze orali degli abitanti dei quartieri.

Tre i quartieri coinvolti in questa prima tranche: Melara, Valmaura e Ponziana appunto.

L’idea, nelle parole delle organizzatrici, è quella di lavorare con i ragazzi e capire come raccontare il quartiere. Raccontare com’era, e magari com’è, con lo scopo di favorire un dialogo e un confronto tra le diverse generazioni del quartiere nella speranza di:

“dare il via ad uno scambio creativo tra la generazione giovane e quella più anziana che vivono nelle aree periferiche della città di Trieste”

Città Visibile - Margherita Panizon e Erika Rossi
Città Visibile – Margherita Panizon e Erika Rossi
Tre fasi

In questo mese i ragazzi interessati, compresi tra i 18 e i 40 anni circa, possono presentare la loro candidatura alla mail cittavisibile@maremetraggio.com.

I ragazzi, in questa prima fase (tra la fine di maggio e l’inizio di giugno) incontreranno la regista triestina Erika Rossi e Margherita Panizon, che saranno le loro tutor in questa esperienza.

Nel mese di Giugno si svolgeranno invece una serie di incontri per la raccolta di ricordi, con un seguente percorso di riflessione.

Clou del progetto nelle giornate di ShorTs in cui si terranno dei laboratori che approfondiranno questo percorso di riflessione che porterà nella terza fase alla scrittura narrativa o comunque di un primo testo che porterà, negli obiettivi del progetto, alla realizzazione di un audiovisivo (un laboratorio per ogni quartiere, quindi per ogni quartiere ci sarà un audiovisivo)

Città Visibile
Città Visibile
Siae S’illumina

Città visibile è un progetto di video partecipativo ideato dall’Associazione Maremetraggio e finanziato dalla Siae S’Illumina.

Il progetto si svolge sotto la guida di tre artisti under 35: Filippo Gobbato, Laura Samani e la già citata Margherita Panizion affiancati da Erika Rossi, Davide Crudetti e Michele Aiello.

Riflettere sul passato è anche un modo per riflettere sul futuro

  • Articoli
Chi sono
Quasi trentenne triestina, laureanda in scienze dell’educazione col sogno di lavorare con minori in difficoltà. Curiosa di natura e sempre pronta a mettersi in gioco con nuove esperienze Appassionata di teatro e soprattutto di musical; di cinema, danza, musica e divoratrice di libri, insomma di qualsiasi forma d’arte
×
Quasi trentenne triestina, laureanda in scienze dell’educazione col sogno di lavorare con minori in difficoltà. Curiosa di natura e sempre pronta a mettersi in gioco con nuove esperienze Appassionata di teatro e soprattutto di musical; di cinema, danza, musica e divoratrice di libri, insomma di qualsiasi forma d’arte
Latest Posts

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.