All’Auditorium del Massimo dell’Eur il festival del fumetto apre i battenti dal 22 al 24 maggio.

La narrazione per disegni è l’anima di Arf! Il Festival di Roma dedicato all’arte del fumetto, e più in generale allo storytelling. Tre giorni di incontri, mostre, esposizioni in cui appassionati e non potranno confrontarsi più da vicino con chi ha fatto e fa della nona arte un mestiere.

Fausto Brizzi, Davide De Cubellis, Zerocalcare, Matteo Garrone, Emiliano Mammucari sono solo alcuni nomi di disegnatori, registi e narratori che si sono alternati nelle aree della fiera.

I tremila metri quadri dell’Auditorium del Massimo ospitano un nuovo modello di festival, ideato e organizzato da disegnatori, sceneggiatori. Due le aree espositive dove trovano spazio gli stand di circa venti case editrici di settore, un’area Kids pensata esclusivamente per i più piccoli e una sala conferenze per gli incontri che nei tre giorni si susseguono a partire dalle 10.30.

Venti i panel organizzati. Fra quelli da segnalare l’incontro, in collegamento via Skype, con Charlie Adlard, il disegnatore della serie a fumetti “The Walking Dead”, trasposta poi sullo schermo dall’emittente americana AMC. Da sottolineare anche l’incontro fra il regista Matteo Garrone, Davide De Cubellis e Leonardo Cruciano che raccontano la realizzazione del lungometraggio “Il racconto dei racconti”, presentato nei giorni scorsi al festival di Cannes. Per ciascuna giornata è allestita un’area dediche in cui gli ospiti sono a disposizione del pubblico per firmare i libri.

Gipi, Zerocalcare, Davide De Cubellis e Crepax sono i disegnatori a cui sono dedicate le quattro mostre per tutta la durata del festival. Gipi con “Walker e i più deserti campi” presenta in anteprima assoluta gli acquerelli del suo nuovo lavoro. Illustrazioni, copertine, tavole a fumetti fanno parte della sezione inedita di “Rebibbia Capvt Mvndi” dedicata a Zerocalcare. De Cubellis con “Declineada” mostra un’antologia dei suoi lavori, a partire dall’ultimo storyboard realizzato per il film di Matteo Garrone “Il racconto dei racconti”. Infine l’omaggio a Crepax con lo spazio “Valentina: 50 e non sentirli” e l’esposizione delle tavole originali della storia “La lanterna magica”.

ARF!  è gemellato con il Treviso Comic Book Festival, il Napoli Comicon e il BilBOlbul Festival.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.lanouvellevague.it/home/wp-content/plugins/ultimate-author-box/inc/frontend/uap-shortcode.php on line 119
style=”display:none;”>
Author Details
Giornalista pubblicista, collabora da qualche anno con diverse testate nazionali di cultura e spettacolo. Si è laureata all’Università del Salento in Scritture Giornalistiche e Multimedialità, dopo aver conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione. Si interessa in modo specifico alla scena musicale indie italiana attraverso le interviste ai protagonisti e i concerti. Appassionata di fotografia, frequenta corsi e partecipa a workshop. Il genere prediletto è il fotogiornalismo, oggetto, fra l’altro, della tesi di laurea specialistica. Nell’ultimo periodo si accosta anche alla fotografia di spettacolo documentando attraverso le immagini le esibizioni dal vivo in tutta la provincia leccese.
×
Giornalista pubblicista, collabora da qualche anno con diverse testate nazionali di cultura e spettacolo. Si è laureata all’Università del Salento in Scritture Giornalistiche e Multimedialità, dopo aver conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione. Si interessa in modo specifico alla scena musicale indie italiana attraverso le interviste ai protagonisti e i concerti. Appassionata di fotografia, frequenta corsi e partecipa a workshop. Il genere prediletto è il fotogiornalismo, oggetto, fra l’altro, della tesi di laurea specialistica. Nell’ultimo periodo si accosta anche alla fotografia di spettacolo documentando attraverso le immagini le esibizioni dal vivo in tutta la provincia leccese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.