La stagione teatrale 2020/21 di Nichelino (TO), intitolata “Liberi di viaggiare”, è un inno al teatro e alla sua capacità di reinventarsi dopo il lockdown. Il cartellone del Teatro Superga è un viaggio con l’immaginazione, tra leggerezza e sostanza.

Anteprima di stagione domenica 18 ottobre nella suggestiva cornice della Palazzina di Caccia di Stupinigi, con i virtuosismi sui valzer di Brahms del duo pianistico Marco Sollini & Salvatore Barbatano, accompagnati dal coro del Teatro Carlo Felice di Genova.

Si riparte, dunque,  con gli spettacoli sospesi causa Covid: Maurizio Lastrico e il suo Nel mezzo del casin di nostra vita (31 ottobre e 1 novembre); e  Turandò, una rivisitazione in chiave moderna dell’opera pucciniana da parte di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (6 dicembre).

La programmazione prosegue con l’arrivo in Italia del musical tratto dall’omonimo poema bestseller Il Gruffalò. È nato in quarantena il nuovo spettacolo di Tullio Solenghi (26 gennaio), ispirato al suo mito: Woody Allen.

Il mese di febbraio  è dedicato a Corrado d’Elia, considerato una delle figure più complete dell’attuale panorama teatrale italiano, che mette in scena due spettacoli: Dante, Inferno, che, attraverso la figura di Dante, pone al centro gli interrogativi fondamentali dell’uomo;  e Novecento, l’incredibile storia di Danny Boodmann T.D. Lemon Novecento, il più grande pianista del mondo, nato su una nave e lì vissuto per tutta la vita, senza mai scendere.

Topolini, mici e pinguini innamorati (6 marzo) racconta in modo leggero, ma ricco di aneddoti, il repertorio della canzonetta sincopata degli anni Trenta e Quaranta, con un’attenzione particolare al “filone animalista”, ovvero a tutti quei brani che avevano per protagonisti gli animali: una selezione di divertenti canzoni interpretate dalle Sorelle Marinetti che negli ultimi dieci anni hanno fatto dello swing una missione di vita. Sabato 27 marzo  va in scerna Queen LeaR, una rilettura in chiave drag della tragedia shakespeariana, proposta dalla compagnia Nina’s Drag Queen. Chiude la stagione  Angela Finocchiaro (23 aprile), che condivide il palco con Daniele Trambusti per un reading a due voci dove i protagonisti sono gli animali che spesso hanno popolato la fantasia dello scrittore Stefano Benni.

Torna anche quest’anno la rassegna domenicale presso il Salone d’Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi, organizzata in collaborazione con STM – Scuola del Teatro Musicale di Novara e Fondazione Ordine Mauriziano, con tre appuntamenti antologici della grande lirica (Trovatore, Rigoletto, Madama Butterfly);  e altrettanti dedicati al musical (colonne sonore Disney, I Miserabili, West Side Story).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.