Teatrosophia, un nuovo spazio teatrale nel cuore di Roma

1035

In un periodo di chiusure e di cattive notizie per il mondo dello spettacolo, finalmente apre a Roma un nuovo spazio dedicato alla cultura e alla scoperta di talenti nascosti. Teatrosophia il nome di questa realtà situata al centro della capitale.

A due passi da Piazza Navona, al numero 7 di Via della Vetrina, lo scorso 25 maggio è avvenuta l’inaugurazione del teatro diretto da Guido Lomoro.

Teatrosophia - Guido Lomoro
Teatrosophia – Guido Lomoro

Attore e regista ma prima di tutto un sognatore, Lomoro racconta ai presenti l’esperienza che vuole regalare non solo al pubblico ma prima di tutto agli artisti, veri protagonisti del teatro.

Un luogo dove far incontrare entusiasmo e idee così da poter dare spazio ai giovani talenti in cerca di un’occasione per mettersi in gioco e mostrare quello che sanno fare. Dunque non solo teatro ma un vero e proprio palcoscenico per ogni forma d’arte, dalla musica ai movimenti, dalla parola alle immagini.

Tutto questo coccolato dall’incantevole cornice dell’allestimento interno del Teatrosophia, uno spazio rinato grazie al progetto dell’attrice-architetto Cristina Longo che ha saputo valorizzare gli interni donandogli un’atmosfera calda e onirica.

Teatrosophia
Teatrosophia

Ed è proprio in questa atmosfera che Guido Lomoro, assieme a Giovanna D’Avanzo, Giulia Martinelli, Marta Iacopini, Alessandra di Tommaso e Cristina Longo, riceverà chiunque vorrà partecipare ai corsi organizzati all’interno del teatro nati, come osserva lo stesso Lomoro, non come corsi di formazione per attori ma solo per spingere le persone a «vedere meno tv e a recarsi più spesso a teatro».

Non ci resta quindi che augurare ogni fortuna a tutto lo staff di Teatrosophia ed invitarvi, se interessati, a fare un giro virtuale del teatro qui.

Uno spazio culturale imperdibile vi aspetta a Via della Vetrina 7 di Roma.

Foto di Marco Barretta

TEATROSOPHIA

Teatrosophia. Tuttaunaparola. E questa parola contiene un mondo, una filosofia di vita, un progetto.

Il teatro non si fa solo su un palcoscenico. Noi ce lo siamo portato nelle nostre vite. Vivere “secondo teatro” è avere nuovi punti di vista.

E’ immedesimarsi negli altri per capire, aprirsi, guardare da nuove angolature.

E’ condividere, ascoltare, sognare, immaginare e poi mettere in pratica.

Teatrosophia vuole essere un posto dove poter fare teatro nel senso più ampio possibile: uno spettacolo, un evento, un laboratorio, un incontro. E altro ancora.

Teatrosophia vuole essere il luogo della bellezza. Quella che c’è in ognuno di voi.

  • Articoli
Chi sono
Responsabile Redazione di Roma, Autore La Nouvelle Vague Magazine
Nato a Roma, studia Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Roma tre. Appassionato di cinema, libri, serie tv e arti marziali, sogna di diventare giornalista professionista.
×
Responsabile Redazione di Roma, Autore La Nouvelle Vague Magazine
Nato a Roma, studia Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Roma tre. Appassionato di cinema, libri, serie tv e arti marziali, sogna di diventare giornalista professionista.
Latest Posts

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.