TenDance 2015, festival di danza contemporanea

658

TenDance 2015

festival di danza contemporanea V edizione

- Advertisement -

STATI DI GRAZIA
Direzione Artistica Ricky Bonavita e Theodor Rawyler

 

Sabato 10 ottobre dalle h21

CASTELLO BARONALE DI MAENZA

Piazza Leone XIII, Maenza

 

 

Company Blu

presenta

Songs

coreografia Alessandro Certini e Charlotte Zerbey

Danza, voce e musica dal vivo per una trasposizione in scena delle emozioni nei linguaggi del corpo. Dalla cadenza delle melodie si irradia il discorso dei danzatori, ad ogni caduta le onde concentriche del gesto e della sillaba diffondono e scandiscono l’affermazione dell’io. Figure emotive e figure fisiche, dimensioni di un passaggio il cui senso è meglio compreso attraverso l’abbandonarsi alla percezione. Il brano è ispirato alle atmosfere pop dell’America degli anni quaranta, con una breve libera reinvenzione di alcune liriche.

 

Giorgia Maddamma

presenta

Nous Deux – Piaf

coreografia Malou Airaudo

Nous Deux è un assolo di Malou Airaudo, con Giorgia Maddamma nome di spicco della danza contemporanea pugliese, insegnante di danza ad Essen per la Compagnia di Pina Bausch, coreografa e fondatrice dell’Associazione Koreoproject.  In scena un assolo in cui la danza lascia al fluire delle emozioni il legame tra corpo e anima. Tra pubblico e danzatore. E trasforma ogni singolo gesto in soffio vitale.

 

PIAF

coreografia  Lucas Hoving

score musicale Betty Walberg

Diritti coreografici Lucas Hoving Foundation

Produzione Koreoprject

La Mome Piaf, il Passerotto di Parigi, la piccola e semplice chanteuse realista vicina alla gente, capace di raccontare con la sua voce roca e profonda storie d’amore e di vita, emozionando folle di tutto il mondo. Una diva del popolo, piena di colori, ricca di sfumature e di contrasti; un’esistenza travagliata tradotta in canzoni interpretate con una straordinaria forza emotiva.

E’ la Piaf disegnata dal coreografo Lucas Hoving nel 1986 per l’interprete americana Alice Condodina, che oggi l’ha trasmessa a Giorgia Maddamma, affinchè questo omaggio coreografico alla grande artista possa continuare a vivere.

 

Stati di grazia – TenDance 2015 si distingue per una visione prevalentemente al femminile della coreografia contemporanea. Il festival, ideato e diretto da Ricky Bonavita e Theodor Rawyler e giunto alla V Edizione, propone diciassette spettacoli di danza contemporanea, di cui dodici con donne autrici o co-autrici della coreografia ed è concepito come itinerario attraverso sei comuni della provincia di Latina per tracciare un panorama fra le diverse tendenze del contemporaneo, per offrire uno sguardo attuale sul corpo come luogo di sintesi e di espressione artistica, come strumento palpabile che media le relazioni interpersonali e come spazio della condivisione e della poesia. Il festival, è realizzato con il contributo del Mibact e in collaborazione con ATCL (Associazione Teatrale Comuni del Lazio)  e Ente Parco dei Monti Ausoni. Nella scelta dei luoghi di rappresentazione altri due comuni si aggiungono ai quattro della precedente edizione, tutti nella provincia di Latina: Fondi, Maenza, Itri, Sonnino, Formia e Latina.

 

INFO  Biglietto unico per ogni serata: 5 euro

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.